Perché la colazione proteica è un’ottima idea per iniziare la giornata

Che la colazione sia il pasto più importante della giornata lo si sa. Ma che scegliere di iniziare con un pasto a base di proteine porta tanti vantaggi, forse non tutti lo sanno.
In questo articolo spieghiamo perché la colazione proteica è un’ottima idea per iniziare la giornata.

I benefici di una colazione proteica

Le proteine hanno un elevato potere saziante. Questo significa non arrivare all’ora di pranzo troppo affamati, col rischio di abbuffarsi, e di non avere il classico “buco allo stomaco” già a metà mattina.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Assumerle a inizio giornata significa dunque avere più energie, essere meno stanchi e mantenere il peso forma.

Le proteine inoltre sono il nutriente che favorisce la crescita muscolare. Ecco perché questo tipo di colazione è quello preferito dagli sportivi e da chi è a dieta.

Com’è composta

Non bisogna farsi ingannare dal nome. La colazione proteica non è infatti costituita solamente da prodotti di origine proteica. Carboidrati e grassi sono presenti, ma la quantità di proteine è maggiore rispetto agli standard delle abitudini più comuni.

Cosa sono le proteine

Le proteine sono dei macronutrienti essenziali per il funzionamento corretto dell’organismo. Una volta ingerite, vengono poi suddivise in amminoacidi usati dal corpo per sintetizzare gli enzimi ed altre proteine affinché il corpo possa lavorare nella maniera più corretta ed efficiente.

La razione media giornaliera ideale, prevede che un adulto assuma 0,90 grammi di proteine per ogni chilogrammo di peso.

Ad ogni pasto deve essere sempre presente una fonte proteica.

Idee di colazione proteica

Ora che abbiamo visto perché la colazione proteica è un’ottima idea per iniziare la giornata, ecco qualche idea da cui prendere spunto.

Le uova sono un grande classico: sode, all’occhio di bue, strapazzate, in frittata… I modi per servirle sono davvero tanti. Ottime alternative sono poi gli affettati, meglio se magri, come tacchino e bresaola, ma anche speck e prosciutto crudo ben sgrassati.

Altro must è il salmone, in genere abbinato all’avocado, ricco di grassi buoni.
Per sapori un po’ più neutri e meno forti, che non tutti riescono ad apprezzare appena svegli, via libera a tutti i tipi di latticini. Lo yogurt greco è una fonte proteica al 100% e con zero grassi, ma vanno bene anche yogurt comuni e ovviamente il latte. Ottimi anche i fiocchi di latte e la ricotta, magari da amalgamare con marmellata o cacao per dare un tocco di dolcezza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te