3 idee che valgono oro per profumare subito il bagno, anche quello senza finestre, con questi deodoranti fai da te molto economici

Chi vorrebbe il bagno sempre profumatissimo e pulito senza ricorrere a prodotti e detergenti chimici è nel posto giusto. Oggi, infatti, parleremo di come rendere più accogliente il bagno, anche quello senza finestre, con 2 facilissimi deodoranti fai da te e un rimedio naturale molto efficace.

Indubbiamente, una buona ventilazione rende il ricambio d’aria più veloce. Far arieggiare l’ambiente farà svanire più facilmente i cattivi odori. Può capitare, però, che il bagno di casa non abbia sbocchi verso l’esterno. In mancanza di finestre, ricorrere a qualche piccolo escamotage per profumare la stanza è un’azione quasi indispensabile.

Sebbene dedicarsi alla pulizia del bagno rappresenti una delle faccende domestiche più noiose, è buona abitudine igienizzare l’ambiente frequentemente.

Ecco cosa fare per avere un ambiente confortevole e sempre pulito alla perfezione

In un precedente articolo avevamo parlato di queste 3 piante perfette per arredare qualsiasi bagno che assorbono l’umidità e aiutano a regolare la temperatura.

Per quanto riguarda la pulizia del fondo del WC nero e incrostato, ecco 1 trucchetto infallibile da provare assolutamente.

Occhio anche alla rubinetteria che dovrà essere pulita nei minimi dettagli per proteggerla nel tempo dal calcare. Non tutti sanno che per rubinetti sempre liberi dal calcare bastano 5 minuti e 1 trucchetto economico e naturale.

Dunque, in breve tempo e qualche piccolo trucchetto possiamo avere sempre un bagno come nuovo.

Ed ora, ecco 3 idee che valgono oro per profumare subito il bagno, anche quello senza finestre, con questi deodoranti fai da te molto economici

Realizzare dei deodoranti fai da te è molto semplice e si spende davvero poco. Un buon aiutante per profumare il bagno è l’alcol. Basterà mescolare una ventina di gocce di olio essenziale preferito e 10 millilitri di alcol in mezzo litro d’acqua.

Versare la soluzione in una bottiglietta spray e spruzzarla all’occorrenza. Oppure, versare il contenuto in un barattolino e immergere la punta di 3 stuzzicadenti lunghi da cui dovremmo eliminare le punte. L’aroma si diffonderà piano piano ma in modo costante.

Per realizzare un altro deodorante molto fresco e profumato, si consiglia di procurarsi:

  • un vasetto in terra cotta;
  • olio per il corpo (possibilmente quello non profumato usato per i bambini);
  • olio essenziale a scelta, anche se è molto consigliato uno alla lavanda o all’arancia;
  • 1 bastoncino di legno o un paio di stuzzicadenti lunghi.

Versare nel vaso l’olio, diluirlo con un po’ d’acqua e aggiungere poche gocce di olio essenziale. Mescolare e inserire il bastoncino o gli stuzzicadenti senza punta. Rigirare gli stuzzicadenti una volta al giorno.

Infine, utilizzare anche dei sacchetti in stoffa contenenti fiori di gelsomino o pezzetti di lavanda. A questi ingredienti si può aggiungere l’olio essenziale al gelsomino oppure alla lavanda per intensificare l’aroma. Dunque, ecco 3 idee che valgono oro per profumare subito il bagno, anche quello senza finestre, con questi deodoranti fai da te molto economici. Inoltre, sono molto gettonati anche cesti di vimini pieni di lavanda o altri fiori dal profumo fresco e avvolgente.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te