3 cattive abitudini che molti ignorano e che rovinano la pelle del viso favorendo le imperfezioni

Poche cose sono importanti come la cura della persona.

Non si tratta soltanto di buone abitudini per vivere civilmente in mezzo agli altri ma anche di amore per noi stessi.

Una delle parti più esposte che è anche un primo biglietto da visita è proprio il viso.

Conosciamo l’importanza dell’idratazione, da alimentare ad esempio con quella che è stata eletta miglior crema idratante, e l’uso di trattamenti adeguati soprattutto per il viso.

Per questo in un altro precedente articolo abbiamo selezionato 3 creme viso per una pelle liscia e compatta come 20enni sia a 40 che a 60 anni.

Il tutto da affiancare magari ad un buon contorno occhi, magari spendendo meno di 30 euro, che riempia le rughe e distenda lo sguardo.

Tuttavia ci sono alcuni errori quotidiani che possono danneggiare la pelle del viso che nessuna crema o trattamento può prevenire e che è meglio conoscere.

Non solo il tempo che passa

A favorire l’invecchiamento cutaneo non è solamente il tempo che passa.

Prima di scoprire quali sono le 3 cattive abitudini che molti ignorano e che rovinano la pelle del viso favorendo le imperfezioni vediamo cos’altro influisce.

Ogni giorno, infatti, abbiamo a che fare con elementi stressanti per la nostra cute che incidono tanto quanto l’età.

Uno di questi è ad esempio lo smog e l’inquinamento dell’aria, che si deposita sull’epidermide occludendo i pori.

Un altro elemento da non sottovalutare sono gli agenti atmosferici:

Non solo i raggi UV del sole, ma anche temperature estreme in un senso o nell’altro, il gran caldo o il freddo estremo così come il vento.

Infine, anche lo stile di vita fa la sua parte.

Ad esempio, un’alimentazione scorretta e qualche vizio di troppo come il fumo di sigaretta possono spegnere il colorito della pelle e invecchiarla prima del previsto.

Teniamone conto se vogliamo sempre apparire al top!

3 cattive abitudini che molti ignorano e che rovinano la pelle del viso favorendo le imperfezioni

Utilizzare lo stesso asciugamano per il viso e per il corpo

Una delle prime buone abitudini dovrebbe essere di avere sempre un asciugamano apposito per ogni cosa.

Utilizzare ad esempio alcune parti dell’accappatoio o del telo con cui ci asciughiamo appena usciti dalla doccia può trasferire certi batteri sul viso.

Questo ovviamente può favorire la comparsa di tantissime imperfezioni.

Cambiare spesso l’asciugamano

L’asciugamano che utilizziamo per il viso andrebbe cambiato almeno 2 o 3 volte alla settimana, avendo cura di lavarlo magari con saponi ad azione disinfettante.

Asciugare in modo aggressivo

Infine, la brutta abitudine di asciugarsi il viso al volo soprattutto quando siamo in ritardo.

Non dovremmo mai strofinare troppo energicamente, ma piuttosto tamponare con delicatezza per non creare irritazioni.

Evitare questi 3 comuni quanto temibili errori può aiutarci a mantenere la salute della pelle ed evitare diversi danni poi difficili da mascherare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te