10 difetti femminili che gli uomini proprio non sopportano e che potrebbero portare subito alla rottura

Non ci dovrebbero essere regole per far innamorare un uomo. In ipotesi, si dovrebbe essere solo sé stesse. Eppure, al primo approccio, l’uomo è maggiormente colpito dai dettagli, perché deve scoprire bene chi ha di fronte. Sicché, ci possono essere degli aspetti che lo colpiscono negativamente ed altri, al contrario, che lo affascinano. Per saperne qualcosa in più e capire come regolarci, dobbiamo fare qualche approfondimento sulla psicologia maschile. Ebbene, ecco i 10 difetti femminili che gli uomini proprio non sopportano e che potrebbero portare subito alla rottura o provocare un calo repentino dell’interesse.

Per evitarlo, meglio affidarsi a queste regole di base. Esse valgono sia per le coppie già costituitesi che per quelle alle prime armi.

Un primo aspetto che, più che un difetto fisico, denota un difetto caratteriale legato alla scarsa cura di sé, sono i capelli sporchi o unti. Quindi, non sogniamoci di andare ad un appuntamento o incontrarci con il nostro uomo senza aver prima lavato i capelli. Sarebbe un qualcosa che lo disturberebbe oltremodo e, alla lunga, potrebbe seriamente condizionare il rapporto. Se, invece, si tratta di una conoscenza, per questa ragione essa potrebbe non continuare.

10 difetti femminili che gli uomini proprio non sopportano e che potrebbero portare subito alla rottura

Secondo aspetto, che come il primo è solo un difetto in senso lato, sono i baffetti, che rappresentano la specie di pelo più odiata dagli uomini. Quindi attenzione, perché potrebbe esserci fatale. Terzo aspetto odiato è l’odore di sudore. Per chi, quindi, tende a sudare abbondantemente, soprattutto quando è emozionata, meglio abbondare con il profumo, purché questo sia dolce. Quindi, scegliamo un deodorante a lunga tenuta e un profumo fresco e sensuale.

Eccoci al quarto punto: lato B carente o, addirittura, inesistente. Per questo difetto fisico non c’è altro modo che impegnarsi in palestra. Quinto difetto/abitudine è l’alito cattivo. Per contrastare questo problema, per chi soffre di alitosi, è bene utilizzare collutori rinfrescanti e lavare frequentemente i denti. Al punto numero 6 troviamo le unghie mangiate. Un uomo si sofferma molto sulle mani e questo è un dettaglio da non sottovalutare. Quindi, meglio fare una manicure per adeguarsi all’incontro.

Altri aspetti femminili che gli uomini non tollerano

Il settimo punto è rappresentato dalla ricrescita dei peli. Quando ci si depila con il rasoio, inevitabilmente, subito dopo cresceranno peletti corti e duri. Per evitarlo sarebbe meglio ricorrere alla ceretta o, almeno, utilizzare oli ammorbidenti per attenuare il problema. Stesso dicasi per la peluria del volto, solitamente causata da questioni ormonali. Ebbene, se “il nostro lui” ci accarezzerà il viso, non gli farà certo piacere incontrare questa peluria sul suo cammino. Quindi, sarebbe bene rivolgerci a uno specialista.

Sempre nella lunga serie delle sciatterie femminili rientra il nono punto, con la ricrescita dei capelli tinti. In tal caso, prima dell’incontro, sarebbe il caso di andare dal parrucchiere. Decimo aspetto sgradito agli uomini, infine, è l’eccesso di trucco. L’uomo non lo ama, anzi…Quindi, affidiamoci ad un trucco naturale e sobrio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te