Utilizzando questo condimento si contrasta il colesterolo e si abbassa la glicemia 

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nel prevenire alcune patologie nell’uomo, ma anche nel combattertele. Ogni giorno ricercatori di tutto il mondo scoprono nuove sostanze alimentari contenute in cibi che hanno benefici per cuore fegato e cervello.

Per esempio, pensiamo che la frutta faccia bene, ed è vero. Eppure alcuni tipi di frutta, quella più zuccherata, possono essere dannosi per chi soffre di alcune patologie. Ecco perché per alcuni è vietato mangiare questi frutti per un motivo che è davvero difficile da immaginare. Infatti è difficile da pensare che la frutta possa fare male.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Come alle volte viene difficile immaginare che certi alimenti, che utilizziamo tutti i giorni, siano una fonte di beneficio. È il caso dell’aceto balsamico. Alcuni studi hanno scoperto che utilizzando questo condimento si contrasta il colesterolo e si abbassa la glicemia. Sappiamo che il colesterolo è fondamentale per il nostro organismo, ma un eccesso del tipo LDL (colesterolo cattivo), può danneggiare le arterie. Il deposito di grassi in eccesso può creare difficoltà al sangue che scorre nelle arterie. Ecco perché è necessario tenerlo sotto controllo.

Utilizzando questo condimento si contrasta il colesterolo e si abbassa la glicemia

Ogni giorno si scoprono nuovi alimenti che aiutano a tenere sotto controllo il livello di colesterolo e diabete nel sangue. Per esempio lo zenzero aiuta a prevenire entrambe le patologie, questa straordinaria spezia combatte diabete, colesterolo e migliora le funzioni del cervello.

Un recente studio ha rivelato come l’aceto balsamico possa essere d’aiuto per combattere colesterolo e livello di zuccheri nel sangue.

Questa ricerca ha riguardato 4 gruppi di conigli. Ogni gruppo ha ricevuto una dieta diversa. Il primo ha avuto una dieta normale mentre il secondo gruppo una ricca di colesterolo. Gli altri due gruppi hanno ricevuto la medesima dieta di colesterolo. Ma, il terzo gruppo ha avuto una dieta arricchita con 5 ml di aceto balsamico. Invece, il quarto gruppo ha avuto una dieta con 10 ml di aceto balsamico.

I risultati sono stati molto incoraggianti. L’uso di alte dosi di aceto balsamico ha ridotto significativamente il colesterolo totale e quello cattivo (LDL). Mentre nel gruppo con la dieta di colesterolo e 5 ml di aceto si è riscontrata una riduzione di fibrinogeno e di glucosio. Il fibrinogeno è una proteina del sangue contenuta nel plasma e prodotta dal fegato.

Approfondimento

5 importantissimi alleati del cervello che potenziano memoria, creatività e combattono il colesterolo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te