Usiamo le sfoglie per lasagne avanzate in questi 2 modi eccezionali invece di congelarle o preparare i soliti cannelloni

In cucina bisogna inventarsi un modo per non sprecare il cibo avanzato e riutilizzarlo con creatività. Gli scarti della frutta e della verdura, pasta e riso avanzati e, persino, le sfoglie pronte possono valere oro per tantissime ricette.

Proprio con le sfoglie delle lasagne si possono preparare antipasti, ravioli o rotolini al forno. A quante persone, infatti, capita di avere della sfoglia avanzata e non sapere cosa farne? Certo, è possibile congelarla, ma se fosse prossima alla scadenza?

Si possono preparare dei maltagliati o delle gustose girelle di pasta. Ma se, invece, volessimo fare qualcosa di realmente straordinario? Ecco 2 incredibile ricette da provare assolutamente.

Gli ingredienti di cui avremo bisogno e il procedimento per questo primo dolce

Il Carnevale è passato da pochissimo tempo e la prima proposta non possono che essere le chiacchiere.

Sebbene, questi pochi trucchetti sono indispensabili per chiacchiere friabili, gonfie e bollose come in pasticceria, molti, probabilmente, non sanno che è possibile prepararle velocemente riciclando proprio la sfoglia avanzata della lasagna. Serviranno:

  • una confezione di lasagne fresca da 250 grammi;
  • zucchero a velo vanigliato a piacere;
  • olio per friggere q.b.

Basterà ricavare delle strisce di chiacchiere dalle sfoglie e cuocerne una per volta in un padellino con l’olio. Impiegheranno appena 5 secondi per lato a cuocersi alla perfezione. Dopo averle riposte su carta assorbente e fatte intiepidire, spolverare con abbondante zucchero a velo.

Ma questa non è l’unico modo eccellente di riciclare le sfoglie di lasagne, perché possiamo preparare dei cannoli dolci davvero croccanti.

Usiamo le sfoglie per lasagne avanzate in questi 2 modi eccezionali invece di congelarle o preparare i soliti cannelloni

Occorrono:

  • una confezione di sfoglia per lasagne fresca;
  • un uovo sbattuto;
  • farcitura a piacere (per esempio crema al cioccolato, crema o pistacchio);
  • zucchero semolato q.b.

Tagliare ogni sfoglia a metà e mettere a bollire una pentola con acqua. Aggiungere 2 pezzi per volta e sbollentarli, poi, riporli su uno strofinaccio a scolare.

Spennellare le sfoglie ormai asciutte con l’uovo sbattuto e arrotolarle su loro stesse. Lasciare il foro del cannellone bello largo, altrimenti potrebbe chiudersi in cottura. Sigillare bene la chiusura con l’uovo e arrotolare la sfoglia stretta.

Friggere i cannelloni nell’olio caldo, scolarli e passarli nello zucchero semolato.

Una volta freddi sarà possibile farcirli a proprio gusto. Di certo, se usiamo le sfoglie per lasagne avanzate sarà impossibile non lasciare tutti gli ospiti a bocca aperta. Ed ecco, anche, come rendere davvero superbi i soliti cannelloni con la sfoglia preparandoli velocemente.

Lettura consigliata

Per un sugo di pomodoro super saporito aggiungiamo quest’ingrediente alternativo che rende la pasta incredibilmente esplosiva

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te