Una soluzione intelligente per conservare la parte di scarto degli ortaggi creando dei piatti sani e gustosi

Comprare tanta verdura e buttarne via la metà rappresenta sempre un dispiacere. Quello che pochi sanno, però, è che esistono dei trucchi sicuri per riutilizzare intelligentemente tutte quelle parti coriacee che altrimenti andrebbero cestinate. Infatti ridurre lo spreco alimentare, oltre ad essere una scelta etica, può rappresentare una buona opportunità per il benessere del nostro portafoglio. Ecco spiegata una soluzione intelligente per conservare la parte di scarto degli ortaggi creando dei piatti sani e gustosi.

Minestrone

Quante volte capita, ad esempio, di comprare un intero cipollotto e di dover buttare via tutte le foglie? La risposta è: “quasi sempre”. Bisogna, però, chiarire che questa parte dell’ortaggio non rappresenta in nessun modo alcun pericolo per la salute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Generalmente questo lato viene tagliato via solamente perché risulta difficile da masticare. Un trucco per renderlo più gradevole al palato consiste nel frullarlo o nell’inserirlo nei minestroni. La lunga cottura di questa pietanza è l’ideale per rendere edibili queste foglie, rendendole più morbide.

Frittate e soffritti

Allo stesso modo, può essere una buona soluzione inserire i pezzi finemente tritati all’interno di una bella frittatona o impiegarli come base per fare un soffritto. L’idea vincente per rendere questi alimenti più appetibili e non rovinare il piatto è la seguente.

Bisogna mettere a bollire una pentola d’acqua e, una volta raggiunta la temperatura ideale, sbollentare per circa cinque minuti questi rimasugli vegetali.  Alla fine di questo procedimento saranno abbastanza morbidi da essere riutilizzati all’interno delle vostre preparazioni.

Ecco spiegata una soluzione intelligente per conservare la parte di scarto degli ortaggi creando dei piatti sani e gustosi. Sono presenti altri articoli sul sito di ProiezionidiBorsa riguardo a questa tematica anti-spreco, come quello dedicato a creare nuove ricette con il pollo avanzato.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te