Tutti pazzi per i cosmetici green e i consigli degli skin influencer

I cosmetici green sono la nuova il nuovo trend per quanto riguarda la skin care delle fasce più giovani. Ma a dettare le regole non sono più i make-up artist che hanno aperto blog e negozi online. Ma alcuni giovanissimi e non sempre esperti di cosmesi, ma solo di social. Che però fanno vendere migliaia di pezzi con le loro recensioni schiette, anche al vetriolo.

Ecco come sta cambiando il mondo della cosmesi mondiale. E quali sono i vlogger e gli instagrammer più interessanti, secondo la top list creata da Noi del Team Moda e Beauty di ProiezionidiBorsa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

I consigli delle star

Tutti pazzi per i cosmetici green e i consigli degli skin influencer. La top model Hailey Bieber condivide con 33 milioni di followers i preziosi consigli di skin care sui suoi canali social e YouTube. È richiestissima dai brand di beauty ed è una micidiale esperta di vari prodotti, tra cui i correttori di occhiaie.

Zendaya, la ventiquattrenne top model e attrice di Euphoria con 90 milioni di followers, è un’autorità indiscussa a proposito di mascara.

La star di “Bridgerton”, Phoebe Dynevor, 25 anni, ha fatto volare le vendite del gel usato nella serie per creare il look delle sue labbra. E i tre milioni di followers la consultano su ogni tema di stile.

Tutti pazzi per i cosmetici green e i consigli degli skin influencer

L’attrice Millie Bobbie Brown star della serie di fantascienza “Stranger Things”, ha fatto ancora di più: ha creato il suo marchio di skin care e make-up. Propone prodotti facili da usare, con formule clean, vegane e cruelty free. In Italia si trovano già nelle grandi catene di profumerie. E vengono utilizzati sia da uomini che da donne.

D’altra parte, anche “l’uomo perfetto” (anche per Gucci), il cantautore britannico Harry Styles , è un fanatico di skin care. Ogni giorno utilizza anche cosmetici: una crema tono, un blush per le sopracciglia larghe e ombretti delicatissimi.

Quelli con l’hashtag facile

Ma i fenomeni social più interessanti, che influenzano le vendite con incrementi a tre zeri, sono i vlogger, gli instagrammer e le star di TikTok come Niki Romano o Yram Yarbro, che testa le maschere all’argilla sul suo volto in diretta.

Sono esponenti di una generazione dall’hashtag facile, che anche senza alcuna esperienza in tema di cosmesi hanno travolto i social parlando di proprio di bellezza. Hanno intercettato un nuovo modo di concepire il make-up che diventa un gioco e un modo per esaltare la propria personalità, non per correggere i difetti.

Alcuni fanno recensioni schiette e spesso al vetriolo dei prodotti, indagano gli ingredienti e il loro utilizzo alternativo. Promuovono prodotti low cost e indie. E make-up senza limiti di genere. Va da sé che le multinazionali della cosmesi li hanno intercettati e ora li stanno nominando “ambassador”.

Consigliati per te