Tutti comprano a mangiano le fragole ma pochi conoscono questo fatto sorprendente

È raro trovare qualcuno che non apprezzi le fragole. Infatti, si tratta di un frutto amato da tutti, adulti e bambini. Facili da mangiare in maniera semplice o perfetto per essere utilizzato in diverse ricette (consultare qui).

Si tratta di un vero e proprio simbolo della primavera-estate. L’origine della fragola è molto antica, si deve sapere che è già presente nella Bibbia dove viene descritta come un frutto abbondante e succoso.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

I benefici che questo frutto apporta al nostro organismo sono innumerevoli. Costituite principalmente di acqua sono perfette per idratare e saziare senza appesantire dal momento che hanno un basso apporto calorico.

Inoltre, sono ricche di flavonoidi, antociani, vitamine e manganese. Gli esperti sostengono che un consumo moderato di fragole possa aiutare a tenere lontano la possibilità di sviluppare patologie oncologiche o cardiovascolari.

Tutti comprano a mangiano le fragole ma pochi conoscono questo fatto sorprendente

Fino ad ora si è scritto della fragola come “frutto”. Eppure sarà interessante scoprire che non si tratta affatto di un frutto, anche se dal punto di vista nutrizionale è visto come tale.

Dal punto di vista botanico, infatti i frutti veri e propri sono i semini gialli che ricoprono le fragole, gli acheni.

La fragola, quindi, è un falso frutto dal momento che la parte rossa è solamente il tessuto formatasi dall’aggregazione di centinaia di piccoli acheni. Si tratta, inoltre, di uno dei pochi frutti a non ospitare semi nella parte interna ma esternamente.

Ma le fragole non sono l’unico falso frutto in circolazione, infatti anche altri possono essere considerati tali a livello botanico.

Tra questi troviamo la mela dove il “frutto” propriamente detto è rappresentato dal torsolo. Un altro degno rappresentante dei falsi frutti è il fico, infatti il frutto è composto dai filamenti che si trovano all’interno. Quello che denominiamo “frutto”, invece è solamente l’infiorescenza. Ecco perché tutti comprano a mangiano le fragole ma pochi conoscono questo fatto sorprendente.

Controindicazioni

La fragola simboleggia bontà e amore, non sarebbe tale se avesse particolari controindicazioni. Infatti, le fragole sono indicate quasi a tutti. I soggetti che soffrono di allergie, però, dovrebbero limitarne il consumo dal momento che potrebbero sviluppare orticaria o dermatiti. L’allergia agli elementi di cui è composta la fragola si nota con la comparsa di prurito e puntini rossi sulla pelle.

Attenzione anche all’altro potere lassativo delle fragole dovuto all’alta presenza di fibre.

Consigliati per te