Tutti contro Warren Buffett ma quante volte ha sbagliato e per quanto tempo?

Che l’oracolo di Omaha avesse una forte influenza sui suoi azionisti, oltre che su tutti quelli che lavorano nel mondo della finanza, era cosa risaputa. Le regole che ha dettato nel tempo sono diventata dei pilastri per chiunque volesse investire sul lungo periodo e guardando al valore intrinseco di un asset. Purtroppo, però, le ultime vicende hanno rotto quella sorta di atmosfera magica che lo circondava. Tutti contro Warren Buffett ma quante volte ha sbagliato e per quanto tempo?

Cosa sta succedendo

Nel suo ultimo discorso agli azionisti, Warren Buffett non ha fatto mistero di un errore: la vendita delle azioni Apple. Un errore che risale alla fine del 2020 e che ha visto al centro della scena, quasi 10 milioni di azioni Apple (9,8 milioni per la precisione). Purtroppo per Buffett, le prospettive di crescita della ditta di Cupertino, attualmente sono rosee come non mai. Non dimentichiamo, inoltre, la sua posizione estremamente critica sul Bitcoin. Lo stesso che è stato protagonista di un rally che lo ha portato a superare, nel suo record storico, i 63.500 dollari di valore. Un record che non ha fatto cambiare idea all’investitore più famoso al mondo.

Tutti contro Warren Buffett ma quante volte ha sbagliato e per quanto tempo?

Ma c’è di più e per giunta si tratta di avvenimenti recenti. La Berkshire Hathaway ha attualmente in portafoglio il 2,5% di Chevron, azienda che le nuove politiche green rischiano di mettere in ombra.

Per questo motivo alcuni degli azionisti, e tra questi anche BlackRock, avevano chiesto di avere degli aggiornamenti a scadenze precise. L’intento era di per capire le nuove decisioni in materia di politiche sostenibili. La proposta è stata rifiutata dai vertici della Berkshire. Di fatto nulla di eclatante, se non fosse stato per un particolare: sembra che la fronda dei critici verso le decisioni adottate da Buffett stia crescendo. Tutti contro Warren Buffett ma quante volte ha sbagliato e per quanto tempo?

L’attenzione deve essere alta?

Partiamo prima di tutto col dire che lo stesso Buffett ha dichiarato in passato di aver commesso degli errori. Il primo, o per lo meno quello più famoso, è stato l’aver investito nelle compagnie aeree qualche tempo prima dello scoppio della pandemia. Erano i primi giorni del mese di maggio del 2020 e Warren Buffett confermava ai suoi azionisti la vendita delle azioni delle maggiori compagnie aeree a stelle e strisce presenti nel portafoglio della sua holding. Un errore che, ha precisato, era da addebitare non alla strategia, ma ad un elemento che nessuno avrebbe potuto valutare, il coronavirus.

Adesso, invece, la sua attenzione sembra essersi focalizzata sul settore dei veicoli elettrici. Risale alla fine di febbraio di quest’anno l’accordo tra GreenPower Motor, specializzata nella produzione di autobus elettrici, e Forest River, controllata della Berkshire Hathaway.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te