Tra acque cristalline e borghi arroccati sul mare, una perla naturale che incanta i turisti per la sua spettacolare bellezza

Dove andare nei weekend di maggio? Le giornate lunghe e luminose ci spingono ad uscire, alla scoperta delle meraviglie del nostro Paese. Ogni regione italiana ha i suoi gioielli nascosti, di arte e di natura. Luoghi bellissimi tra mare e montagna, in cui la storia ha lasciato le sue tracce. Con gli Esperti della Redazione andremo in Liguria, una terra schiacciata tra le Alpi e il Mar Tirreno dove l’estate arriva prima. Cammineremo tra le strette stradine di borghi a picco sul mare e ammireremo paesaggi mozzafiato. Scenderemo in spiaggette strette e rocciose che il mare ha limato negli anni. E ammireremo le meraviglie delle Riserve naturali regionali.

Una Riserva naturale protetta

Dove andare in Liguria? Tra acque cristalline e borghi arroccati sul mare, la scelta non è certo facile. Ma ci dirigeremo verso la Riviera di Ponente tra i profumi del bosco e del mare. Di fronte ad Alassio, la piccola isola Gallinara ammicca dal mare con il suo fascino antico. Sembra una tartaruga galleggiante sull’azzurro delle acque per la sua forma ricurva e compatta. È una massa selvaggia di alberi che sovrasta coste ripide e rocciose. Pini marittimi, eucalipti e fichi d’india crescono indisturbati, perché la Gallinara è una zona protetta in cui nidifica il gabbiano reale.

Nella zona di Punta Falconara hanno trovato il loro habitat anche i falchi. Abitata fin dall’antichità, l’isola custodisce un monastero, una torretta e una piccola chiesa. Nei fondali ci sono piccoli tesori archeologici, reperti risalenti al quinto secolo avanti Cristo. Ma anche una fauna marina di tutto rispetto: spugne, occhiate e murene. Per ammirare da vicino queste meraviglie, si può partecipare ad escursioni in barca per circumnavigare l’isola. Sono previste soste per gli amanti dello snorkeling o per fare immersioni subacquee.

Tra acque cristalline e borghi arroccati sul mare, una perla naturale che incanta i turisti per la sua spettacolare bellezza

E per chi non ama la gita in mare e si accontenta di ammirare la Gallinara dalla terraferma? Una passeggiata tra le strade di Alassio. Oppure si può andare alla ricerca di spiaggette isolate tra speroni rocciosi. Lingue di sabbia che si fanno strada tra la macchia e ci regalano viste spettacolari. Da scoprire e amare per la pace che ci regalano, lontane dai luoghi affollati. Proprio di fronte alla Gallinara c’è la spiaggia di Punta Murena. Un tratto di costa sabbiosa protetta dalla pineta che si può raggiungere a piedi in cinque minuti dal porto di Alassio.

Cosa assaggiare di tipico? Il pesto è la specialità regionale che racconta i profumi della Liguria. Ma squisita è anche la focaccia. Abbondano le ricette a base di pescato. Per gli amanti del formaggio le tome di pecora Brigasca.

Lettura consigliata

Per una vacanza low cost davvero meravigliosa potremmo affittare un’isola privata con meno di 100 euro al giorno a pochi passi dall’Italia

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te