Svelati i trucchi per rendere le piante di basilico sempre floride e rigogliose

Il basilico è la pianta più amata ed utilizzata in cucina, il suo profumo inebriante fa subito pensare all’estate. Non è solo buono il sapore, questa erba aromatica contiene tantissime altre qualità, è, infatti, un naturale antinfiammatorio, contrasta i radicali liberi, sgonfia la pancia, aiuta e facilita la digestione. Non si usa esclusivamente in cucina, ma è impiegato per le maschere di bellezza, per le sue proprietà lenitive e come decongestionante, tonico e rinfrescante.

Il basilico è una pianta che può essere sfruttata a 360 gradi, in più ha un profumo eccezionale ed è bella da vedere. Coltivarlo a casa è quasi d’obbligo, ma non sempre riusciamo a mantenerla in forma e spesso non cresce come vorremmo. Già in un precedente articolo, avevamo svelato i trucchi della nonna per avere un basilico florido e profumatissimo, oggi vorremo approfondire meglio questi semplici ma efficacissimi stratagemmi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Ecco, infatti, svelati i trucchi per rendere le piante di basilico sempre floride e rigogliose, per evitare che qualche malattia possa prendere il sopravvento.

Travasare

Quando acquistiamo la piantina di basilico al supermercato o dal fruttivendolo, a casa si dovrà travasare. Per farla crescere in maniera ottimale, avrà bisogno sicuramente di più spazio, quindi sarà necessario avere un vaso più grande dove posizionarla. Sarebbe meglio scegliere un vaso di terracotta, questo materiale sembra essere ideale per il basilico. Distanziare adeguatamente le singole piantine e non roviniamo le radici mentre le spostiamo.

Terreno

Il terreno deve essere ben drenato e idratato, deve contenere sostanze organiche, concimato prima della semina. Per evitare ristagni e insetti, il segreto è mettere sul fondo un piccolo strato di argilla. Le piante hanno bisogno di molta acqua, senza esagerare, per innaffiarle è bene scegliere le prime ore del mattino o le ultime della sera. Per capire lo stato di salute del terreno, basterà mettere il dito direttamente sulla terra, noteremo se è inaridita o meno.

Esposizione

Per ottenere foglie grandi e profumate bisogna scegliere il posto giusto. Il basilico ha bisogno di luce, ma mai il sole diretto, per evitare che bruci le foglie. È sensibile alle correnti d’aria, potrebbero rovinare le foglie più delicate. Raccogliere quelle più giovani dalle punte, per stimolare maggiormente la crescita.

Svelati i trucchi per rendere le piante di basilico sempre floride e rigogliose, piccoli accorgimenti per un raccolto strepitoso.

 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te