Come tagliarsi i capelli a 50 anni per dimostrare 10 anni in meno

Arrivate a 50 anni moltissime donne decidono di darci un taglio e di passare dall’avere i capelli lunghi a molto corti. Ma chi l’ha detto che debba essere per forza così?

Un motivo fisiologico c’è ed è legato al fatto che con il passare del tempo le chiome e le lunghezze si assottigliano. Per evitare di mostrare capelli rovinati o sfibrati, quindi, molti parrucchieri consigliano di passare ad un taglio corto. E ce ne sono alcuni davvero belli!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Scopriamo insieme i tagli più di tendenza per essere sempre alla moda e dimostrare 10 anni in meno e anche di più!

Come tagliarsi i capelli a 50 anni per dimostrare 10 anni in meno

La moda è fatta di corsi e ricorsi e ogni anno assistiamo a dei ritorni dal passato che hanno fatto storia. Infatti anche quest’anno torna la moda per capelli anni ’50, ’60 e ’70 che aiuta le donne a sentirsi perfette in ogni occasione con fasce sbarazzine e cerchietti principeschi.

Per quanto riguarda il taglio di capelli, invece, ce n’è uno che non passerà mai di moda. Si tratta del pixie cut, ne abbiamo già parlato ed è il taglio più pratico in assoluto caratterizzato dal capello corto dietro e ciuffo scalato.

Questo taglio è perfetto per chi ha il viso tondo perché allunga i lineamenti, sottolinea lo sguardo e ringiovanisce immediatamente di parecchi anni.

Elegante e chic

Un altro taglio per essere sempre alla moda è lo short bob. Si tratta di una rivisitazione del classico bob perfetto per chi vuole un taglio corto ma senza esagerare. Lo short bob è perfetto sia per i visi tondi che per quelli più allungati, e rende chiunque lo porti immediatamente elegante e chic. Sono già tantissime le star di Hollywood ad averlo scelto, come Naomi Watts.

Spettinato per chi non vuole perdere tempo

Arriviamo all’ultimo taglio di questa selezione, il carrè spettinato. Si tratta ancora una volta di un caschetto ma in questo caso con un effetto più casual e improvvisato.

È perfetto per chi ha i capelli mossi e per chi non vuole perdere troppo tempo a farsi la piega. Questo taglio è una scelta ottima per chi ha 50 e 60 anni perché dà una nuova immagine al viso, senza stravolgerlo.

Ed ecco svelato come tagliarsi i capelli a 50 anni per dimostrare 10 anni in meno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te