Stupire tutti e in poco tempo grazie a questi trucchetti geniali per torte salate da far invidia

Appetitose e sfiziose, le preparazioni salate sono un vero asso nella manica in cucina. Soprattutto quando si vuole stupire in poco tempo. Per torte e ciambelloni rustici impazziscono praticamente tutti. Grandi e piccini, infatti, non resistono ad una base friabile e un ripieno goloso.

A tal proposito, si suggerisce una soffice torta salata ai 7 vasetti, per deliziare gli ospiti con una ricetta facile e veloce. Per il procedimento, cliccare QUI.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

In questo spazio, fari puntati sui trucchi furbi da utilizzare e gli errori più comuni da non commettere più per una prelibatezza salata ad dir poco perfetta.

Stupire tutti e in poco tempo grazie a questi trucchetti geniali per torte salate da far invidia

Oltre allo spessore della pasta, che ricordiamo si consiglia di non stendere oltre il mezzo centimetro, uno sguardo va rivolto anche ai bordi. Non ripiegare la pasta in eccesso, piuttosto tagliarla e creare dei simpatici biscottini.

Da ricordare, inoltre, che per un risultato impeccabile, conviene sempre stendere la pasta nella teglia e successivamente farla riposare in frigo per almeno venti minuti. Questo segreto vale per tutte le tipologia di pasta scelta per la preparazione salata, come la pasta brisée o la pasta sfoglia. In questo modo, la torta risulterà molto più friabile.

Salumi

Attenzione ai salumi che generalmente si inseriscono per creare il ripieno della torta salata, insieme ad altri ingredienti come la mozzarella, i funghi o le uova.
I salumi, in particolare, tendono a seccarsi durante la cottura, dunque, si consiglia di stenderli sulla pasta e spennellarli con un tuorlo.

Ed ancora, sarebbe da preferire la ricotta per una preparazione buona da gustare sia calda che fredda. Invece, mozzarella e formaggi filanti sono indicati per una torta salata che va mangiata subito.

Il segreto per una cottura perfetta

L’errore più comune è quello della cottura. Le preparazioni salate, infatti che contengono anche un ricco ripieno, fanno fatica a cuocere uniformemente. Per questo motivo, capita spesso, di assaporare una torta salata cruda sul fondo.

Un trucco per bilanciare la cottura è quello di scegliere una prima cottura in bianco. Ovvero, senza ripieno.
Una volta stesa la pasta sulla teglia, ricoprire con un foglio di carta da forno. Una manciata di legumi secchi per uniformare la cottura ed infornare per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo d’attesa, tirar fuori la teglia, aggiungere il composto e riporre nuovamente in forno per terminare la cottura.
Ed ecco come si potrà stupire tutti e in poco tempo grazie a questi trucchetti geniali per torte salate da far invidia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te