Strepitosa ricetta del polpettone ai carciofi, un piatto goloso per la domenica, facile e veloce, in assoluto da provare

Oggi, è la Festa della Mamma e non può mancare il pranzo domenicale partendo dall’antipasto al dolce. Per accontentare tutti i membri della famiglia, il polpettone come secondo piatto è l’ideale. Proponiamo la strepitosa ricetta del polpettone ai carciofi, un piatto goloso per la domenica, facile e veloce, in assoluto da provare.  La ricetta di base è con la fesa di vitello ma è possibile utilizzare anche quella di tacchino di pari peso. Vediamo come preparare questo piatto gustoso per tutta la famiglia.

Ricetta del polpettone ai carciofi

Strepitosa ricetta del polpettone ai carciofi, un piatto goloso per la domenica, facile e veloce da provare in assoluto. Ecco gli ingredienti per 4 persone:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

a) una larga fetta di fesa di vitello o tacchino di 700 grammi;

b) sette cuori di carciofi surgelati;

c) 200 grammi di prosciutto cotto tagliato in modo sottile;

d) sei cucchiai di olio di oliva extravergine;

e) due spicchi di aglio;

f) 50 grammi di burro;

g) 100 grammi di fontina (è possibile utilizzare anche un altro formaggio);

h) un bicchiere di vino bianco;

i) sale e pepe quanto basta.

Preparazione

Iniziamo con lessare i cuori di carciofi per dieci minuti in acqua bollente. Poi, scolarli e fare saltare in padella con i due spicchi di aglio e tre cucchiai di olio. Stendere la fesa di vitello o tacchino sul tagliere e ricoprirla di prosciutto cotto. Al centro disporre i cuori di carciofi alternandoli con la fontina tagliata a fette. Avvolgere la carne su sé stessa e legare con lo spago da cucina.

Preparato il rollè di carne, procediamo con la cottura. In una casseruola mettere il burro con tre cucchiai d’olio. Fare fondere il burro a fuoco lento, poi adagiare il rollè e cuocere per dieci minuti a fuoco vivo. Attenzione a girare spesso la carne per evitare che si attacchi alla pentola. Aggiungere il vino, salare e pepare a piacere.

Il vino deve evaporare, poi coprire con il coperchio e cuocere il polpettone ai carciofi a fuoco basso per circa un ora e 20 minuti. Bisogna fare attenzione a girarlo spesso, se occorre aggiungere un po’ di acqua calda. Quando è cotto, eliminare lo spago, affettare e irrorarlo con sugo, servire caldo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te