Spiagge cristalline e montagne rigogliose per una breve vacanza a settembre

Il nostro Paese è ricco di borghi e luoghi naturali a dir poco meravigliosi che turisti di tutto il mondo sgomitano per poter visitare. La maggior parte di loro però a settembre ritorna a casa. Noi quindi possiamo godere di queste aree paradisiache senza folla e quindi a prezzi più contenuti. Oltretutto a settembre ci sono ancora giornate quasi estive che ci permettono di godere sia del mare che della montagna. Infatti, un buon numero di vacanzieri considera questo mese come quello migliore in cui viaggiare.

Però non possiamo prendere le ferie a settembre perché rinunciare a un bel viaggio? Infatti avendo a disposizione anche solo due giorni, possiamo visitare spiagge cristalline e montagne rigogliose per una breve vacanza a settembre. Anche perché le abbiamo scelte al Nord, al Centro e al Sud. Almeno una di queste quindi sarà facile da raggiungere per buona parte dei nostri Lettori. Senza ulteriore indugio scopriamo la nostra prossima meta di viaggio.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Spiagge cristalline e montagne rigogliose per una breve vacanza a settembre

Cominciamo con il gioiello del Sud, incuneato nel tacco del nostro stivale. Parliamo del Salento, una zona della Puglia che ha ispirato generazioni di scrittori e cantanti. Dopotutto come si può non rimanerne affascinati? Le sue acque cristalline che accarezzano le grezze sponde color del fuoco non possono che farci sentire in paradiso. I graziosi paesini della zona si sono cristallizzati nel loro fascino caratteristico. È in questi borghi che possiamo scoprire la vera Puglia, che magari si nasconde sul fondo di un delizioso piatto nostrano.

Se ci spostiamo al Centro, invece, scopriremo un parco davvero unico che sembra venuto da un altro pianeta. Fra l’Umbria e le Marche ecco che il nostro sguardo abbraccia i Monti Sibillini. Fra i suoi morbidi pendii si dice si nasconda la Sibilla che ha accompagnato Enea agli inferi. Anche qui possiamo trovare rifugio fra i borghi, stavolta ricchi del fascino della montagna. La cucina è tradizionalmente povera ma ricca di gusto. Se poi ci piacciono le passeggiate o il trekking, questo è il posto adatto per noi. I tanti sentieri infatti offrono interessanti spunti per giornate a cavallo o a piedi.

Il gioiello delle Alpi

Continuiamo il nostro viaggio sino ad arrivare al Nord in una destinazione molto conosciuta ma a cui pochi pensano a settembre. Stiamo parlando della Val Gardena, tanto speciale da essere parte del Patrimonio dell’UNESCO. In questo periodo ci sono ancora tanti giorni in cui le sue valli verdeggianti sono baciate dal sole. Possiamo godere le giornate in completo relax nelle malghe e negli chalet. Oppure possiamo allacciare gli scarponi e andare alla scoperta delle Dolomiti, quelle cime calcaree che meravigliano e ammutoliscono.

Infine, consideriamo anche quest’altra destinazione perfetta ed economica per una gita fuori porta a settembre oppure dirigiamoci verso le spiagge più belle del Mondo libere dai turisti e a un passo da casa. Dopotutto l’avventura non deve finire con la fine dell’estate!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te