Si specchia nel cristallino mare sottostante questo piccolo borgo incantato che sorge sulla cima di una montagna e dominato da un castello

Mare o montagna, è l’eterno dilemma che puntualmente coglie chiunque si trovi a pianificare le proprie vacanze estive o la fuga di un weekend. Spesso è davvero difficile decidere, tanto più perché, spulciando per trovare qualche meta, ci troveremo davanti ad ampia scelta di ambedue i paesaggi. Potremmo non riuscire a venire a capo della nostra indecisione e potrebbe essere risolutivo per noi trovare un giusto compromesso. Un luogo che unisca in modo armonico mare e montagna, proprio come il paese che stiamo per presentare.

In Sicilia

Si specchia nel cristallino mare sottostante questo piccolo borgo che si trova a 420 metri sul livello del mare. Stiamo parlando di Forza D’Agrò in provincia di Messina. Data la sua posizione privilegiata, consente di godere di un panorama mozzafiato. Già nel raggiungere il paese, infatti, si vedrà il Mar Ionio, lo Stretto di Messina, la costa di Taormina e l’Etna che si staglia sullo scenario. Si rimarrà davvero estasiati e senza parole di fronte a tanto spettacolo.

Forza D’Agrò ha una spiaggia di sabbia fina e costellata di scogli lambita da acque limpide, posto ideale per gli amanti del mare. Una porzione della spiaggia è riservata ai cultori del naturismo. Il nome del paese siciliano, secondo alcuni, significherebbe promontorio d’argento, secondo altri fortezza di Agro. Al di sopra del centro abitato in effetti si erge il suggestivo Castello Normanno, da raggiungere grazie alle scalinate.

Si specchia nel cristallino mare sottostante questo piccolo borgo incantato che sorge sulla cima di una montagna e dominato da un castello

Forza D’Agrò è un piccolo borgo con poco meno di mille abitanti. Conserva una struttura medievale e il suo centro si snoda tra tanti vicoli e case addossate le une alle altre. Al pari di alcune grotte utilizzate da Dario Argento e della grandissima Certosa dove recitò Sophia Loren, anche questo paese ha ospitato un film. Il suo centro davvero caratteristico è stata l’ambientazione di alcune scene del famoso film “Il padrino” (1972) di Francis Ford Coppola.

Numerose anche le attrattive culturali che vi potremo ammirare e davvero imperdibili. Come la Cattedrale della S.S. Annunziata, che risale al ‘400, o la Chiesa della Triade. Si rimarrà incantati nell’attraversare un imponente portone dallo stile gotico catalano, ossia l’Arco Durazzesco. Da segnalare nelle vicinanze poi il Convento degli Agostiniani. Insomma, Forza D’Agrò è davvero una piccola perla preziosa da scoprire. Un luogo magico dove natura, montagna e cultura si abbracciano per donarci uno scenario dall’incanto unico.

Lettura consigliata

Acqua cristallina e spiaggia da sogno in queste località Bandiera Blu d’Italia dove trascorrere una vacanza al mare spendendo poco

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te