Senza questo frutto si rischiano aumento di peso e diabete, colesterolo e ipertensione

È un piccolo frutto del sottobosco nostrano, gustosissimo. Ma in pochi sanno che ha anche qualità eccezionali per la salute dell’uomo. Può meravigliare ma senza questo frutto si rischiano aumento di peso e diabete, colesterolo e ipertensione. Infatti sono numerosi gli studi che dimostrano come questa bacca possa favorire alcune funzioni vitali del nostro organismo. Inoltre come sia anche un formidabile aiuto per perdere peso. Scopriamo come questo frutto da solo fa perdere peso e combatte diabete, colesterolo e ipertensione.

In un precedente articolo abbiamo scoperto quali siano i valori di colesterolo oltre cui si rischia la vita. Ebbene, il mirtillo ci aiuta a tenerli sotto controllo. Partiamo dallo specificare che esistono due tipi di mirtillo, quello rosso e quello nero. Sono diffusi negli stessi territori. In Europa lo si trova in abbondanza nella zona centro-settentrionale. In Italia è diffusissimo nel sottobosco. I due tipi di mirtillo giovano in modo diverso all’organismo umano. Vediamo le qualità che hanno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Senza questo frutto si rischiano aumento di peso e diabete, colesterolo e ipertensione

L’Università di Lund in Svezia, ha dimostrato come il mirtillo rosso aiuti a perdere peso. Lo ha scoperto un team condotto da Lovisa Heyman, dopo tre mesi di esperimenti fatti su un gruppo di topi. I ricercatori hanno verificato che il mirtillo rosso in una dieta ricca di grassi, non fa aumentare di peso. Inoltre non fa alzare i livelli di glicemia e insulina nel sangue mantenendoli ai livelli di una dieta scarsa di grassi. Quindi è un ottimo alimento per tenere sotto controllo il diabete.

Ma non finisce qui. Lo studio ha rilevato che il mirtillo rosso aiuta a contrastare l’aumento del colesterolo nel sangue e del grasso nel fegato. Gli studiosi hanno specificato che per beneficiare di queste qualità, occorre consumare il frutto e non limitarsi a bere il succo.

Anche il mirtillo nero apporta notevoli benefici all’organismo. Un studio ha dimostrato come anche il mirtillo nero aiuti a combattere i livelli di zuccheri nel sangue e il diabete. Studiosi dell’Università dell’Oklahoma hanno fatto un esperimento su due gruppi di persone affette da ipertensione, diabete e colesterolo alto. Per otto settimane i ricercatori hanno dato ad un gruppo acqua e all’altro una bevanda a base di mirtillo. Questa bevanda era equivalente al consumo di 350 grammi del frutto fresco.

Al termine delle 8 settimane il gruppo che ha bevuto la bevanda ha avuto un abbassamento di pressione sanguigna e colesterolo LDL (cattivo).  Questi risultati inducono gli scienziati a suggerire di inserire i mirtilli nella dieta giornaliera di frutta e verdura.

Approfondimento

Utilizzando questo condimento si contrasta il colesterolo e si abbassa la glicemia

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te