Sembra incredibile ma molti stanno aggiungendo questo straordinario frutto autunnale ricco di vitamine nell’insalata

L’estate è il momento ideale per sbizzarrirsi con insalate insolite e meno monotone della classica insalata con pomodoro.

Nel periodo che va dalla fine dell’estate all’inizio dell’autunno le insalate potranno essere arricchite con alcuni frutti di stagione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Sarà sufficiente utilizzare la fantasia come già fatto in un precedente articolo con un’alternativa leggera e sfiziosa al solito prosciutto e melone.

In questa preparazione, invece, si andrà alla scoperta di un’insalata ricca di gusto grazie all’aggiunta del frutto autunnale per eccellenza: il fico.

Il fico è un alimento che in passato ebbe rilevanza decisamente maggiore rispetto ad oggi. Sono frutti ricchi di zuccheri e calorici ma facilmente digeribili. Mediamente questo frutto ricco di vitamine B6, B1, B2, potassio, ferro e calcio fornisce circa 47 calorie per 100 grammi.

Tra le conseguenze che si possono verificare sull’organismo ne troviamo due in particolare, antinfiammatoria e lassativa.

I fichi potranno essere utilizzati per preparare ricette molto interessanti e diverse tra loro.

Ingredienti

  • 150 grammi di insalata (lattuga, valeriana o rucola);
  • 90 grammi di speck;
  • 10 fichi;
  • 40 grammi di Parmigiano Reggiano a scaglie;
  • 4 cucchiai di olio Evo;
  • 3 cucchiai di aceto di mele;
  • sale, quanto basta;
  • pepe, quanto basta.

Sembra incredibile ma molti stanno aggiungendo questo straordinario frutto autunnale ricco di vitamine nell’insalata

Prima di iniziare la preparazione si consiglia di lavare accuratamente l’insalata per rimuovere eventuali residui di terra.

In seguito prendere lo speck e tagliarlo a strisce sottili prima di cuocerlo per pochi minuti in una padella antiaderente.

La fiamma per la cottura dovrà essere moderata e si dovrà procedere fino a quando non risulterà croccante.

Prendere le strisce di speck e sistemarle su carta da cucina per assorbire il grasso in eccesso.

Dopo aver lavato i fichi dividerli in quattro parti e metterli da parte.

In una ciotola sistemare l’insalata e condirla con olio Evo e aceto di mele prima di aggiungere speck, scaglie di formaggio e i fichi.

Come ultimo passaggio si potrà procedere aggiungendo sale e pepe a piacere.

Si otterrà un’insalata diversa dal solito ma ugualmente gustosa che piacerà a tutta la famiglia e permetterà di fare un figurone.

Ecco perché sembra incredibile ma molti stanno aggiungendo questo straordinario frutto autunnale ricco di vitamine nell’insalata.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te