Se il Wi-Fi non funziona nessun problema ecco 3 semplici consigli per riattivarlo velocemente

Avere problemi di linea può essere molto fastidioso in particolar modo in questo periodo. Con il Covid 19 si è dovuto incentivare il lavoro da casa attraverso lo smart working e l’uso di internet si è reso sempre più indispensabile.

Può succedere però che a volte la linea, per svariati motivi potrebbe non reggere. Possono essere utili, pertanto alcuni suggerimenti.

Oltre a quelli che abbiamo già dato in un precedente articolo, qui di seguito ne descriveremo altri. Infatti, se il Wi-Fi non funziona nessun problema ecco 3 semplici consigli per riattivarlo velocemente.

I filtri MAC e il Domain Name System

Per prima cosa si devono controllare i filtri Media Access Control (MAC). I MAC sono dei metodi attraverso cui si blocca l’accesso al router per un dispositivo utilizzando un indirizzo MAC.

Ovvero una stringa di codici aventi carattere alfanumerici utilizzati per individuare in maniera univoca uno smartphone o un PC. Detto questo quando il Wi-Fi non funziona, può darsi che il router abbia uno o più filtri attivi che bloccano l’accesso al dispositivo.

Per tornare ad avere la connessione, sarà sufficiente disattivare uno di questi filtri MAC contenuti dentro il pannello di configurazione del router. Il secondo consiglio è quello di provare a modificare il server Domain Name System (DNS).

Cos’è questo server? Semplicemente è un server usato su Internet con l’obiettivo di tradurre gli indirizzi web che si cercano usando le parole per raggiungere un certo sito. Se questo non dovesse funzionare allora il consiglio è di cambiarlo.

Cambiare la posizione del router

Infine, se il segnale Wi-Fi non è raggiungibile, è possibile che bisogna rivedere la posizione del router in casa. Infatti, il consiglio è quello di collocarlo o in un punto strategico oppure al centro della casa (o dell’edificio).

Sono da evitare le posizioni vicine ad elementi che possano bloccare la corretta diffusione del segnale Wi-Fi e gli interrati. Molto meglio se si installassero degli Access Point ben configurati o i cosiddetti extender.

Questa sarebbe una soluzione ottimale qualora si parlasse di grandi ambienti o di attività professionali più strutturate. Concludendo, se il Wi-Fi non funziona nessun problema ecco 3 semplici consigli per riattivarlo velocemente.

Consigliati per te