Se i gatti si comportano così vuol dire che soffrono di solitudine

Discreti, autonomi e indipendenti. Sono alcune delle caratteristiche che spesso si usano per descrivere i gatti. Soprattutto per distinguerli dai cani. Per questo molti pensano che i gatti non soffrano se lasciati da soli. Si tende inoltre a consigliare un gatto, rispetto a un cane, a chi non trascorre molto tempo in casa. Ma davvero i gatti possono essere lasciati soli a lungo? Non è esattamente così. Anche i nostri amici felini hanno bisogno di compagnia. Per capirlo, basta osservarli: se i gatti si comportano così vuol dire che soffrono di solitudine.

I segnali dell’ansia da separazione nei gatti

L’ansia da separazione è un disturbo che riguarda molti animali domestici. Eppure, per quanto riguarda i gatti, non ci sono studi a sufficienza su questo fenomeno. Forse proprio a causa del preconcetto che i gatti siano animali solitari e indipendenti. Per colmare questa lacuna, un team di ricercatori della Universidade Federal de Juiz de Fora ha realizzato uno studio ad hoc. Gli scienziati hanno realizzato un questionario che identifica i principali segnali dell’ansia da separazione. Se i gatti si comportano così vuol dire che soffrono di solitudine:

a) distruggono oggetti in casa;

b) miagolano eccessivamente;

c) urinano o defecano lontano dalla loro lettiera;

d) si mostrano depressi o apatici;

e) sono aggressivi;

f) sono agitati o ansiosi.

Come aiutare il micio a non soffrire di solitudine

Il questionario ha riguardato 130 proprietari, che hanno risposto alle domande sulla base del comportamento di 223 gatti. È emerso che il 13,45% dei mici aveva manifestato in precedenza dei comportamenti associati alla solitudine. Fra gli atteggiamenti maggiormente segnalati c’è quello distruttivo. Anche i gatti, dunque, hanno bisogno della compagnia dell’uomo. Come affermano i ricercatori stessi, tuttavia, si tratta solo di risultati preliminari. I numeri andrebbero approfonditi con ulteriori ricerche. Nel frattempo, come aiutare gli animali domestici a sentirsi meno soli? Una buona idea è garantire loro delle distrazioni. Bisogna quindi assicurarsi che in casa ci siano giocattoli a sufficienza. Magari anche un tira-graffi e una struttura su cui il gatto possa arrampicarsi. Gli amici felini ringrazieranno!

Approfondimento 

Ecco perché i gatti di questo colore sono davvero speciali

Consigliati per te