Ecco perché si dovrebbe sempre annusare il rosmarino per risolvere un problema davvero comune

Il rosmarino è uno dei condimenti preferiti dagli italiani per un’infinità di ricette. Questa erba aromatica, infatti, è perfetta per condire patate, carne e tantissimi altri piatti. Insomma, dona decisamente un altro sapore a ciò che si mangia. E riesce a regalare quel tocco in più, che altrimenti mancherebbe, a ogni cibo presente sulla tavola. Ma se non servisse solo a migliorare il gusto degli alimenti? Se si potesse utilizzare anche per la salute dell’organismo? Perché, secondo una ricerca scientifica, questo è possibile. Ecco perché si dovrebbe sempre annusare il rosmarino per risolvere un problema davvero comune.

Annusare il rosmarino, perché lo si dovrebbe fare?

Sembra che anche solo l’aroma di rosmarino potrebbe aiutare il cervello a ricordare meglio gli eventi e le informazioni. Ma questa non è una novità. Questa proprietà del rosmarino, infatti, pare fosse già nota agli antichi greci. Questi mentre recitavano sul palco, mettevano sempre un ramo di rosmarino dai capelli, per ricordare meglio le battute. E anche Shakespeare lo prende in causa nel suo Amleto per questo beneficio. La differenza, ora, è che a dimostrare questo suo grande potere è una ricerca scientifica.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Lo studio che afferma quanto l’aroma possa effettivamente aiutare la memoria

La ricerca scientifica è stata condotta dal Professore Mark Moss e dalla professoressa Jemma McCready. Lo studio, presentato poi alla British Psychological Society’s annual, ha mostrato dei risultati incredibili. Gli scienziati, infatti, hanno studiato gli effetti dell’aroma di rosmarino su 66 volontari. Il gruppo è stato diviso in due stanze. In una si poteva annusare l’aroma di rosmarino, nell’altra, invece, non si avvertiva alcun tipo di profumo. I diversi test sulla memoria portati avanti, hanno svelato che chi era nella stanza con odore di rosmarino riusciva a raggiungere risultati eccezionali. Invece, chi era nella stanza priva di aromi, otteneva dei punteggi decisamente più bassi.

Perciò, ecco perché si dovrebbe sempre annusare il rosmarino per risolvere un problema davvero comune, che è quello di non riuscire a memorizzare le cose! Altri studi sono in corso, adesso, per capire se il solo odore di rosmarino possa anche aiutare contro la perdita di memoria in età senile.

Approfondimento

Bevi quest’infuso e il tuo cervello ringiovanirà di molti anni

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Consigliati per te