Scoperto quando mangiare cioccolato per avere effetti incredibili sulla vista e prevenire la cataratta

Più volte i consulenti di ProiezionidiBorsa hanno illustrato le incredibili proprietà contenute nel cioccolato. Infatti non è solo una delizia per il palato, ma è un contenitore di numerose proprietà che interessano il benessere fisico. Addirittura secondo uno studio descritto dai consulenti di ProiezionidiBorsa mangiare il cioccolato ad una determinata ora aiuta a dimagrire. Pertanto se ci sentiamo in colpa per aver mangiato un pezzetto di cioccolato, non ci resta che pensare ai notevoli benefici apportati all’organismo.

Seguendo uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata, si possono prevenire notevoli malattie anche di tipo oculare.  Sono molti i cibi che assunti regolarmente apportano importanti benefici ai nostri occhi. Si pensi ad esempio alle carote, alle uova, al pesce o ai frutti di bosco. Miliardi di volte infatti le nostre madri ci avranno detto di mangiare le carote per migliorare la vista, ma mai di mangiare cioccolato. Ma ecco scoperto quando mangiare cioccolato per avere effetti incredibili sulla vista e prevenire la cataratta. Secondo molti esperti infatti, mangiare cioccolato, grazie alle sue proprietà aiuta a prevenire malattie oculari molto diffuse.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Scoperto quando mangiare cioccolato può avere effetti incredibili sulla vista e prevenire la cataratta

La presenza nel cioccolato, soprattutto in quello fondente, di flavonoidi aiuta il flusso del sangue, ed in particolare il flusso sanguigno della retina. I flavonoidi rafforzano la cornea e il cristallino, prevenendo malattie molto diffuse soprattutto in età avanzata, come la cataratta. Gli antiossidanti in esso contenuti rallentano il processo di invecchiamento della retina e del cristallino. Inoltre il contenuto di rame e di vitamina A lo rende un ottimo alleato nella prevenzione delle malattie degenerative del nervo ottico.

In particolare, uno studio ha dimostrato come l’assunzione di cioccolato fondente comporti una maggiore sensibilità e acutezza visiva. In particolare questo studio ha visto come protagonisti 30 giovani di cui 9 uomini e 21 donne, tra i 25/26 anni. Ad alcuni è stato fatto mangiare del cioccolato fondente ad altri no. Dopo circa 2 ore, si è riscontrato in coloro che lo avevano mangiato un miglioramento della capacità visiva.

È opportuno infine precisare che è il cacao a contenere queste particolari proprietà. Pertanto è importante prediligere il cioccolato fondente, che ne contiene almeno il 70%. Le elevate percentuali in esso presenti fanno bene all’intero organismo e soprattutto agli occhi.

Approfondimento

Serve 1 solo cucchiaino al giorno per combattere contemporaneamente colesterolo e glicemia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te