Sconfiggere l’inverno preparando delle strepitose crepes alle mele

Quando cerchiamo tra i dessert da preparare nelle lunghe e fredde giornate invernali, non dovremmo mai dimenticarci di due alimenti caratteristici del periodo: le crepes e le mele. Sconfiggere l’inverno preparando delle strepitose crepes alle mele potrebbe essere un’idea veramente valida e gustosa. Una ricetta facile, che trova il gradimento di tutta la famiglia. Ecco come prepararle seguendo la ricetta degli Esperti di cucina della nostra Redazione.

Gli ingredienti per 5 persone

Parlare di crepes e farne poi poche, equivale a mettere una fetta di torta sotto il naso a un bambino e portargliela via. Suggeriamo quindi gli ingredienti abbondanti per almeno 5 persone:

  • 120 grammi di farina 00;
  • 160 grammi di zucchero;
  • 2 uova;
  • 30 cl di latte;
  • zucchero a velo
  • 40 grammi di burro;
  • sale.

Per il ripieno:

  • mezzo chilo di mele dolci;
  • 110 grammi di zucchero;
  • Cannella;
  • 1 limone.

La preparazione

Ecco come sconfiggere l’inverno preparando delle strepitose crepes alle mele:

  • iniziamo preparando le crepes: prendiamo una terrina e uniamo latte e farina, aggiungendo lo zucchero, le uova sbattute e un pizzico di sale. Una volta creata la pastella, lasciamola riposare per 60 minuti abbondanti;
  • prendiamo una padella antiaderente piana, ideale sarebbe avere una crepiera, sciogliendo una noce di burro e iniziando a versare due cucchiai di pastella. Creiamo le crepes, che gireremo sul fuoco per cuocere entrambi i lati. Proseguiamo fino a terminare il preparato e, depositando le crepes una sopra l’altra, così da mantenere il calore;
  • prepariamo quindi il ripieno, tagliando le mele a cubetti piccoli e, in una terrina, versando un bicchiere d’acqua, con un pizzico di cannella, il succo del limone, con un pezzetto di scorza e lo zucchero. Mettiamo in un pentolino facciamo bollire sul fuoco, fino alla formazione di un vero e proprio sciroppo, a cui aggiungeremo le mele;
  • riprendiamo le crepes e farciamole con circa due cucchiai del composto di mele, spolverando il tutto con lo zucchero a velo.

Ne approfittiamo per suggerire un’altra ricetta che unisce le tipicità francesi con le mele: la torta di mele alla normanna che possiamo leggere subito sotto.

Approfondimento

Una torta di mele diversa dal solito ma ugualmente buona quella normanna

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te