Ritornano di moda questi capi eleganti degli anni 70 che si abbinano a tutto e riscaldano con morbidezza

La moda cerca sempre più di rendere giustizia alla cosiddetta differenza di genere. Questa tendenza nasce, in effetti, proprio negli anni 60 e 70 quando sono esplose le rivendicazioni sociali e anche la moda basata su di esse. Così anche la donna seguiva la spinta che unificava donne e uomini sulla parità di genere. Oggi ritornano di moda questi capi eleganti degli anni 70 che si abbinano a tutto e riscaldano con morbidezza.

La moda ha sempre avuto la forza di saper proporre ogni anno qualcosa che ne anticipasse i desideri. Allo stesso tempo, però, interpretava bene anche i tempi che si attraversavano. Ebbene gli anni 70 sono stati anni un po’ duri, ma pieni di speranza verso il futuro. Così anche quest’anno si guarda al futuro con molta fiducia e voglia di riscatto, e si fa strada la moda un po’ speranzosa e vogliosa di libertà tipica di quegli anni. Una moda che coniuga eleganza funzionale e tocco casual, a cui si aggiunge un tocco di morbidezza.

Ritornano di moda questi capi eleganti degli anni 70 che si abbinano a tutto e riscaldano con morbidezza

Il primo capo è un indumento molto amato e pratico. Parliamo del maglione a dolcevita o pull a collo alto, ma noto anche come turtleneck. Se in passato questo capo intramontabile veniva presentato nero e senza disegni a rilievo, quest’anno non è così.

I modelli più amati saranno il classico rosso bordeaux, ma soprattutto il bianco. Questa volta però non più liscio, ma con la classica decorazione a treccia e a coste larghe a lato. Un capo che non può mancare, caldo e ottimo per proteggere il collo dal freddo.

Il maglione a collo alto è un capo versatile, da mettere sotto un cappotto, un parka contro il freddo intenso, un piumino. Oppure da mettere sotto il cardigan, anche questo di ritorno per questo inverno. Il jeans non aspetta altro che un bel maglione a dolcevita, ottimo anche sui pantaloni lanetta chic, impareggiabili per il clima freddo.

Cappotto o giaccone

Anche con il cappotto o giaccone si ritorna agli anni della contestazione e dei fermenti sociali. Possiamo così riscoprire il cappotto doppiopetto e con colletto largo in versione maschile e femminile, quest’ultimo leggermente più curato nelle linee. Anche se il vecchio eschimo resta per il momento un ricordo, il suo cappuccio lo ritroveremo sul cappotto in stile montgomery.

Ma quest’anno ritorna anche in forza il classico giaccone di montone, dal tipico contrasto marroncino e bianco. Era un must degli anni 70 e 80, che potrà proteggere efficacemente nei periodi più freddi.

Il pantalone for men ma non solo

Era considerato un pantalone “di lusso”, in quegli anni in cui tutti preferivano indossare i jeans. Così ritorna il pantalone for men di velluto a coste larghe. Un tessuto caldo che ancora affascina per la sua eleganza e praticità, ma che soprattutto metterà nello scantinato i pantaloni slim fit, per ridare libertà ed eleganza alla gamba. Perché no, con il suo intramontabile colore marroncino.

Sono questi i capi che ci permetteranno di riacquistare il senso di libertà, la voglia di vivere e di sognare ancora.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te