Rimarremo stupiti cucinando al volo queste buonissime lenticchie per preparare 2 tipi di insalate ottimi per un pasto sano e veloce

Molte persone, quando pensano alle lenticchie, immaginano subito minestroni o brodi caldi. In realtà, non è così, perché le lenticchie sono uno dei legumi più versatili di questa Terra.

Per dirla tutta, le lenticchie sono l’alternativa ideale per quelle giornate in cui dovremo cucinare un pasto veloce, ma che sia comunque salutare.

Il classico panino con l’affettato è sicuramente l’idea più veloce, ma non possiamo mangiarlo sempre. Sarà meglio optare per un pasto più completo, come, appunto, una delle insalate di lenticchie che prepareremo a breve.

Cucinarle è semplice come bere un bicchier d’acqua

Il nostro consiglio per ottimizzare i tempi è quello di cucinare diversi grammi di lenticchie a inizio settimana. In questo modo potremo, poi, dividerle in diversi pasti da consumare nei giorni a seguire, condendole con le fantastiche ricette che stiamo per scoprire.

Per farlo, basterà bollire le lenticchie in acqua calda per diversi minuti, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. A tal proposito, molti di noi sbagliano a cucinare le lenticchie in pentola a pressione senza aggiungere questo ingrediente che le renderebbe speciali.

Dopo averle cotte, vediamo ora come potremo condirle per preparare queste 2 buonissime varianti di insalate, genuine e davvero gustose.

Rimarremo stupiti cucinando al volo queste buonissime lenticchie per preparare 2 tipi di insalate ottimi per un pasto sano e veloce

La prima insalata che prepareremo insieme sarà un’alternativa perfetta per quando le giornate saranno calde e afose.

La ricetta che proponiamo, infatti, è quella dell’insalata con lenticchie, chicchi di mais, feta e olive nere. Per prepararla basterà semplicemente preparare gli ingredienti, tagliando i pomodorini, la feta e le olive in piccole parti. Dopodiché, dovremo mescolare tutto in una scodella, insaporendo con un filo d’olio, una spolverata di origano e qualche foglia di basilico.

Questa insalata sarà perfetta anche per un pranzo al sacco o per un pasto al volo in ufficio. In ogni caso, non avremo rinunciato a un piatto sano e facilmente digeribile.

Cubetti di speck per una nota di sapore più spiccata

La seconda insalata che proponiamo è decisamente più saporita rispetto alla prima. Questa volta uniremo alle nostre lenticchie dei cubetti di speck, fatti rosolare precedentemente in padella con un filo d’olio.

Uniremo allo speck anche del porro tagliato a rondelle e faremo sfumare il tutto con del vino bianco. Alla fine, potremo versare i nostri ingredienti nelle lenticchie ed ecco pronta un’altra insalata da leccarsi le dita.

Rimarremo stupiti cucinando al volo queste buonissime insalate, davvero geniali per quando si ha poco tempo da trascorrere davanti ai fornelli.

Lettura consigliata

Per limitare i picchi di glicemia e depurare l’organismo ecco l’ingrediente naturale che quasi nessuno conosce

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te