Ricotta fresca e fichi dolci per stupire tutti con una buonissima crostata di stagione

Non c’è niente da fare, alla fine di un pasto non è proprio possibile rimanere soddisfatti senza esserci coccolati con qualcosa di dolce. Riscopriamo allora i gusti della tradizione con questa ricetta per preparare una torta classica, ricca e genuina come non mai. Un piatto a base di ricotta fresca e fichi dolci per stupire tutti con una buonissima crostata di stagione.

Tutto il necessario per preparare la nostra buonissima crostata

L’occorrente per 8 porzioni:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free
  • 130 gr di pasta frolla;
  • 250 gr di ricotta fresca;
  • 250 gr di riso;
  • 2 uova;
  • 100 gr di zucchero;
  • 1 limone;
  • 150 ml di latte;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 4 fichi neri;
  • 40 gr di gherigli di noce.

Ricotta fresca e fichi dolci per stupire tutti con una buonissima crostata di stagione

Per prima cosa facciamo scolare la ricotta fresca per almeno un’oretta, in questo modo perderà buona parte del suo siero. Laviamo poi i fichi, tagliamoli in fette sottili e nel frattempo portiamo il latte ad ebollizione in un pentolino.

Una volta fatto questo, lessiamo il riso in acqua bollente per circa una ventina di minuti. Poi scoliamolo e mettiamolo in una ciotola assieme al latte caldo e ai semi di vaniglia. Questo preparato dovrà poi essere messo da parte e lasciato a riposare per circa una decina di minuti.

Mentre aspettiamo, prendiamo i tuorli e lo zucchero e lavoriamoli a mano con le fruste, facendo attenzione a non montarli troppo. Uniamo poi la ricotta, un poco di scorza di limone grattugiata e mescoliamo il tutto per bene con una spatola. Per finire, aggiungiamo il riso assieme al latte e amalgamiamo il tutto con cura.

A questo punto prendiamo uno stampo per crostate del diametro di circa 24 cm e, dopo averlo imburrato e infarinato, foderiamolo con la frolla. Bucherelliamo poi la base con i rebbi di una forchetta e farciamo il tutto con il composto di riso e ricotta.

Per finire, non ci resterà che guarnire la superficie con le fette di fico e qualche gheriglio di noce. Inforniamo il tutto a 180 °C per circa 30 minuti e, una volta terminata la cottura, facciamo raffreddare e serviamo a temperatura ambiente. Ecco che finalmente potremo goderci la nostra buonissima crostata dolce e anche lo stupore e la felicità dei commensali.

Approfondimento

Un tiramisù originale e gustoso come non mai grazie a questo sorprendente ingrediente speciale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te