Questo goloso e velocissimo piatto freddo con salmone si può preparare anche il giorno prima e fa fare bella figura con gli ospiti

Stare ai fornelli per preparare squisite pietanze è divertente e stimolante. Spesso, però, a rompere il nostro momento di arte ed estro è la mancanza di tempo. Non sempre, infatti, si riesce ad averne abbastanza per lanciarsi in ricette elaborate e lunghe. In più, talvolta potrebbe proprio non andarci. Tanto più quando fa caldo e ci sentiamo stanchi.

Quando però abbiamo ospiti a pranzo o a cena, o abbiamo organizzato un picnic, proprio non possiamo tirarci indietro. Per fortuna, esistono però dei piatti sfiziosi che si preparano velocemente e fattibili anche con largo anticipo. È il caso di una fresca insalata di pasta da provare anche in versioni alternative. Un’ottima soluzione potrebbe però essere anche questo goloso e velocissimo piatto freddo con salmone, perché senza cottura.

Ingredienti

Il salmone è un pesce dal sapore deciso e delicato allo stesso tempo, il che lo rende particolarmente amato. Allo stesso tempo, il suo gusto e la sua consistenza lo rendono adatto a diversi piatti. Lo si cucina con pasta e riso, ma anche arrostito dopo averlo marinato. La varietà di pietanze di cui è protagonista, però, non termina qui. Infatti, è perfetto anche per le torte salate e non solo fatte con la pasta sfoglia. Si può usare anche per preparare una torta particolare e fresca dal gusto davvero delizioso.

Ci serviranno:

  • 250 g di formaggio spalmabile;
  • 200 g di mascarpone;
  • 500 g di salmone;
  • pomodorini;
  • mandorle;
  • rucola;
  • sale;
  • limone;
  • latte;
  • pancarrè.

Questo goloso e velocissimo piatto freddo con salmone si può preparare anche il giorno prima e fa fare bella figura con gli ospiti

Come prima cosa sarà bene prendere il salmone congelato, perché in questo modo si potrebbe consumare crudo e privo di batteri. Nel caso dovessimo prenderlo fresco, per sicurezza sarà meglio bollirlo una decina di minuti.

Prendiamo buona parte del nostro salmone e irroriamolo con succo di limone. Inseriamolo poi in un mixer col formaggio spalmabile e un pizzico di sale. Frulliamo. Quando avremo ottenuto una crema omogenea, vi incorporeremo anche il mascarpone. Intanto tritiamo qualche mandorla e tagliamo a metà i pomodorini.

Bagniamo il pancarrè nel latte, strizziamolo e disponiamone uno strato all’interno di una pirofila. Ricopriremo poi con la nostra crema e successivamente con altro pancarrè. Così via fino a quando non avremo completato con l’ultimo strato di crema. A questo punto decoreremo la torta con qualche pezzettino di salmone lasciato da parte, con le mandorle, i pomodorini e qualche ciuffo di rucola.

La metteremo a riposare in frigo per almeno un paio d’ore. Una volta raffreddatasi, sarà davvero una squisitezza che farà leccare i baffi ai nostri ospiti. Potrà essere un antipasto, un secondo o un aperitivo: il successo è garantito.

Lettura consigliata

I ciuffi e i gambi del finocchio scartati sono utilissimi anche per preparare questo goloso antipasto oltre a vellutata e pesto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te