Queste gonne a vita alta slanciano le gambe e sono ideali per cerimonie grazie a raffinati accessori che valorizzano la figura

Indossare capi a vita alta è la maniera migliore per sembrare snelle e slanciate. L’effetto ottico della vita alta fa sembrare la figura più fine e, con l’aiuto di alcuni accessori, il risultato potrebbe potrebbe essere completo. Anche abbinare le maglie attillate alle gonne a vita alta allunga le forme, in questi casi accessori molto utili sarebbero cappelli o foulard che attirano l’attenzione sulla parte superiore del corpo.

Le gonne a vita alta sono efficaci se creiamo un contrasto indossando corpetti colorati e stretti sul seno. Soprattutto se si allargano sui fianchi, queste gonne camuffano la presenza dei rotolini, appiattendo la pancia e rendendo più armoniosa la figura. Se inseriamo nel nostro outfit le righe verticali, o nella gonna o nella parte superiore, possiamo ottenere una silhouette fine e slanciata. Se indossiamo un corpetto a righe, possiamo utilizzare una gonna a vita alta che sia a tinta unita.

Modelli eterni

I colori che sfinano sono quelli scuri, per evitare il nero possiamo ricorrere al bordeaux, al viola scuro o al verde bosco. I coloro chiari, invece, sarebbero da evitare per la parte bassa del corpo mentre quelli sgargianti possiamo indossarli con maglie o camicie con ruche in evidenza.

Moderne, classiche o vintage, queste gonne a vita alta slanciano le gambe perché mettono in risalto il punto vita rendendo le curve più armoniose. Sono tornate di moda prepotentemente per questo motivo e i due modelli principali sono stati rivisti. La pencil skirt è andata di moda con il modello a tubino un paio di anni fa. È stata riproposta in primavera con spacchi vertiginosi e orli poco sotto le ginocchia o con la vita elasticizzata e una linea trasparente poco sopra le ginocchia. Gli abbinamenti saranno più aggressivi in estate. Stivaletti o sneackers bassi come calzature, giacca o cardigan cropped con le maniche corte per la parte superiore.

Queste gonne a vita alta slanciano le gambe e sono ideali per cerimonie grazie a raffinati accessori che valorizzano la figura

Il modello morbido e svasato, invece, tende ad allungarsi e può arrivare fino alle caviglie e in questo caso sono le più classiche gonne a ruota a essere le preferite. Di moda negli anni Cinquanta, sono sempre attuali grazie alle nuove tonalità. Vichy, rosse o floreali, si riconfermano le tendenze dello scorso anno e della primavera appena trascorsa.

Gli accessori che non dobbiamo trascurare sono le calze con colori accessi che valorizzano le gambe. Utilizzare ruches e decorazioni è utile per deviare l’attenzione sulla parte del corpo che ci dà maggiore sicurezza. Se vogliamo provare una variante di personalità alle sneakers basse, le calzature con i tacchi chunky possono essere un’opzione da tenere presente. Questa calzature mettono in evidenza il piede e slanciano la gamba, si abbinano perfettamente con le gonne a vita alta che arrivano poco sopra il ginocchio e che hanno uno spacco importante. Il modello più richiesto ha lacci lunghissimi da legare lungo la caviglia e oltre.

Lettura consigliata

Basta nascondersi dietro al pareo perché questi costumi da bagno coprono la pancia e i difetti di glutei e fianchi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te