La torta con amarene e crema pasticcera più popolare del momento non è una crostata ma è meravigliosamente soffice 

Sono tantissimi gli impasti della pasticceria e le loro golose farce. La pasta frolla è sicuramente una preparazione interessante per la realizzazione di crostate alla frutta e non dobbiamo necessariamente usare la gelatina.

Molto simile alla frolla, però, è anche quest’impasto incredibile, con cui è possibile preparare uno dei dolci più famosi di sempre. Preparare questo dolce dell’estate è veramente semplicissimo. Si tratta di una rielaborazione del famosissimo pasticciotto pugliese, uno dei dolci più apprezzati di sempre. Ecco dosi e procedimento per la sua realizzazione.

Gli ingredienti per preparare la ricetta

  • 400 grammi di farina;
  • 200 grammi di burro;
  • 220 grammi di zucchero;
  • 40 grammi di amido di mais o maizena;
  • 200 grammi di amarena sciroppata;
  • 6 tuorli d’uovo e un uovo intero;
  • 2,5 decilitri di latte intero;
  • limone q.b.;
  • sale q.b.;
  • un cucchiaio di zucchero a velo circa.

La torta con amarene e crema pasticcera più popolare del momento non è una crostata ma è meravigliosamente soffice

Bisognerà frullare la farina con 160 grammi di zucchero, il sale e il burro freddo tagliato a cubetti. In molte ricette originali lo strutto è l’ingrediente grasso che conferisce il perfetto bilanciamento tra croccantezza e morbidezza al dolce. Questa variante prevede l’utilizzo del burro, ma possiamo usare lo strutto al suo posto, nelle stesse quantità.

Bisognerà ottenere un composto che sembra sbriciolarsi. Unire anche 3 dei tuorli e l’uovo intero e, ottenuta una palla, riporre in frigorifero per 30 minuti avvolta in pellicola.

A questo punto, possiamo dedicarci alla preparazione della crema pasticcera.

Una farcia cremosa ed estremamente golosa

Questo pasticciotto è la torta con amarene e crema pasticcera che svolterà ogni pranzo o cena, anche per il ripieno di crema pasticcera.

Scaldare il latte fresco sul fuoco insieme alla scorza del limone. Nel mentre, lavorare 3 tuorli con 60 grammi dello zucchero per ottenere un composto spumoso. Aggiungere la maizena e il latte a filo e cuocere a fuoco dolce per circa 5 minuti. Coprire la crema con pellicola e lasciar raffreddare.

Dividere l’impasto a metà e stendere i 2 panetti fra 2 fogli di carta forno. Imburrare e infarinare uno stampo, collocare il primo disco, bucherellarlo e versare metà crema. Aggiungere le amarene sciroppate e coprire con la restante metà della crema. Sovrapporre il secondo disco e chiudere bene i bordi, bucherellando la superficie.

Cuocere a 200° C in forno preriscaldato per 45 minuti. Una volta sfornato il dolce, far raffreddare e spolverare dello zucchero a velo.

Approfondimento

L’irresistibile dolce con mele e ciliegie che si prepara con soli 7 ingredienti ma senza burro, una vera nuvola

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te