Questa preziosa spezia è una miniera di preziose vitamine e aiuta a ridurre gli zuccheri nel sangue

Ultimamente la cucina etnica ha preso piede anche sul suolo italiano. Le più gettonate sono sicuramente quella giapponese, quella indiana e infine quella dei paesi arabi. Proprio queste ultime due risultano spesso benefiche per la salute perché contengono molte ricette vegetariane o vegane. Sono infatti spesso impiegate molte verdure e parecchie proteine di origine vegetale. Ma non solo: molti dei condimenti utilizzati, come ad esempio gli aromi o l’olio extravergine di oliva, sono un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Per questo oggi facciamo un esempio in merito, illustrando le qualità di uno di questi ingredienti. Nello specifico questa preziosa spezia è una miniera di preziose vitamine e potrebbe aiutare a ridurre gli zuccheri nel sangue. Vediamo insieme di cosa si tratta e perché dovremmo tenerla sempre nella nostra dispensa e utilizzarla per rendere i nostri piatti particolari e ricercati.

Questa preziosa spezia è una miniera di preziose vitamine e aiuta a ridurre gli zuccheri nel sangue

Stiamo parlando del cumino, un insaporitore naturale particolarmente utilizzato nei Paesi del Medio Oriente. Infatti, questi semini di forma ovoidale sono famosi per conferire carattere alle preparazioni a base di carne o di ortaggi. Oltre al suo delizioso gusto, risulta però molto benefico per l’organismo perché contiene al suo interno parecchi gruppi vitaminici. In particolare, parliamo di quello A, C ed infine di quello E. Il primo è fondamentale per la nostra vista e per la salute delle ossa. Inoltre possiede anche delle proprietà antitumorali. A seguire le ultime sono rispettivamente ottime per aiutare il sistema immunitario e per le sue proprietà antiossidanti.

Altri effetti e possibili controindicazioni

Poi il cumino favorirebbe un buon funzionamento del metabolismo e aiuterebbe a mantenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue. Infatti, se questi si alzassero per un periodo troppo prolungato, si andrebbe a sfociare nell’iperglicemia. Questa a sua volta potrebbe essere un fattore che predispone al rischio di contrarre il diabete mellito.

Approfondimento

Questa spezia popolare utile contro il colesterolo è un pozzo di antiossidanti e vitamina K

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te