È incredibile ma basta aggiungere questo ingrediente per rendere il caffè una bevanda speciale

Il caffè è un po’ il simbolo dell’italianità per eccellenza. Si tratta di una delle bevande più amate e consumate, non solo in Italia ma anche nel Mondo. Soprattutto da noi, ne esistono tantissime varianti. Anzitutto, ci sono i tradizionalisti che adorano quello della moka. Molti altri, invece, preferiscono il classico espresso del bar e poi, per replicarlo anche a casa, si sono dotati di macchinette che funzionano con la polvere o le moderne cialde.

Oltre alla modalità di preparazione, il caffè può essere corto, lungo, freddo, amaro, corretto, macchiato freddo o macchiato caldo. Senza poi entrare nell’immenso mondo di cappuccino, americano, latte macchiato, moccaccino, e tante altre varianti golose che spesso sono gli stessi baristi ad inventare.

Esiste un numero davvero sorprendente di tipi, al punto che il caffè preferito e il modo di berlo svelano molto di una persona.

Oggi vogliamo suggerire un ulteriore modo per trasformare un semplice caffè in una piccola prelibatezza.

È incredibile ma basta aggiungere questo ingrediente per rendere il caffè una bevanda speciale

Stiamo parlando del caffè calabrese. Un caffè forte abbinato alla liquirizia. Ricordiamo che la liquirizia è un’eccellenza della Calabria. Proprio qui, infatti, ha luogo l’80% circa del raccolto nazionale. Il caffè alla liquirizia è una combinazione di sapori molto particolari. Ad alcuni può sembrare insolita, ma risulta essere davvero molto gustosa e ricercata.

Vediamo quindi come poter preparare a casa un buon caffè calabrese.

Cosa ci serve:

  • caffè;
  • pasticche di liquirizia pura al 100%;
  • zucchero di canna integrale;
  • Brandy o Cognac.

Come procedere

  • Sminuzzare una pasticca di liquirizia pura in un mortaio o su tagliere utilizzando un batticarne. Dovremo ottenere una polvere;
  • in un pentolino mettere la polvere di liquirizia, un goccio di liquore e un cucchiaino di zucchero di canna;
  • fiammeggiare fino al completo scioglimento dello zucchero;
  • aggiungere un espresso bollente;
  • mescolare e servire in un bicchierino di vetro;
  • decorare con una leggera spolverata di polvere di liquirizia.

Tutto qui. È incredibile ma basta aggiungere questo ingrediente per rendere il caffè una bevanda speciale. Avremo infatti ottenuto una bevanda molto aromatica e dal sapore intenso. Il caffè alla liquirizia è un ottimo digestivo. Per questo è la degna conclusione di un pasto abbondante e particolarmente impegnativo. Si tratta, inoltre, di una bevanda piuttosto energizzante, ideale quindi quando si è tanto stanchi e si ha bisogno di una bella sferzata di energia.

Per un fine pasto con ospiti, possiamo servirlo con un goloso ciuffo di panna montata. Se invece vogliamo sfruttare le proprietà energizzanti della bevanda, assumendola la mattina o nel corso della giornata, si consiglia di seguire la ricetta evitando l’aggiunta del liquore.

Approfondimento

Sembra incredibile ma con questi 3 semplici ingredienti naturali la caffettiera tornerà come nuova

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te