Quanto si guadagna investendo 7.500 euro su questo BTP con rendimento certo a scadenza del 9,41%?

Le recenti dinamiche dei mercati finanziari stanno rendendo interessante questo inizio di nuovo anno. In pratica i rendimenti sui titoli di Stato stanno salendo e hanno reso questo strumento relativamente conveniente. Bisogna scindere, infatti, tra rendimento lordo, netto (senza tasse e commissioni) e reale (senza l’inflazione).

Prendendo a riferimento l’inflazione media del 2021, oggi il punto di pareggio si raggiunge con un rendimento lordo del 2,0-2,2% circa. Tuttavia, se pensiamo ai rendimenti dello scorso anno, gli attuali sono da far invidia.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Prendiamo a riferimento il BTP con codice ISIN IT0005441883 e scadenza marzo 2072. Nelle ultime settime (anche) questo bond è scivolato fino a rasentare i 90 centesimi di quotazione. Un prezzo davvero interessante al punto da chiedersi: ma quanto si guadagna investendo 7.500 euro su questo BTP con rendimento certo a scadenza del 9,41%?

Alcuni dettagli tecnici sul BTP Tf 2,15%

L’obbligazione è stata emessa il primo marzo scorso per cui, considerata la durata complessiva, si può dire di fresca emissione. La cedola annua lorda è del 2,15% (1,88% netto), mentre lo stacco cedola è semestrale ad ogni primo marzo e primo settembre. Infine, il bond è stato collocato per un controvalore pari a 5 miliardi di euro.

Nelle ultimissime sedute il bond scambia a circa 90,50-91,50. Per la precisione, ha segnato un bottom poco oltre quota 90 per poi risalire rapidamente. Al momento in cui scriviamo il titolo scambia a circa 91,40, per un extra rendimento finale di circa il 9,41% lordo. Ricordiamo che questo premio finale aumenta al diminuire del prezzo sul mercato e viceversa, fino ad annullarsi al prezzo di 100.

In conclusione, acquistato ai prezzi attuali il rendimento netto a scadenza oscilla sul 2,2%. Per rendimenti oltre il 3% sicuro abbiamo già visto quali sono i prodotti d’investimento più adatti in questo momento storico.

A chi conviene maggiormente questo titolo di Stato ?

La durata complessiva del bond è allo stesso tempo un suo punto di forza e di debolezza. Con una duration modificata del 28,83 il bond è perfetto per chi cerca BTP da tradare. Tuttavia, simili titoli vanno maneggiati con molta cura e adeguata preparazione.

Allo stesso modo il titolo si presta bene per un giovane investitore che cerca una piccola rendita nel lunghissimo periodo. Infine può interessare a chi intende lasciare le proprie ricchezze in eredità, lucrando una rendita nel frattempo.

L’importante è considerare lo strumento (come tutti gli altri) quale forma di diversificazione dei risparmi, evitando sempre la logica dell’all-in.

Quanto si guadagna investendo 7.500 euro su questo BTP con rendimento certo a scadenza del 9,41%?

Considerando un investimento di piccolo taglio, ad esempio 7.500 euro, quanto si potrebbe guadagnare con questo bond? Per rispondere con esattezza dovremmo conoscere oggi il giorno e il prezzo al quale sarà rivenduto il titolo.

Tuttavia, per l’investitore dotato di tanta pazienza la ricompensa potrebbe arrivare anche molto prima del 2072. Già lo scorso agosto il BTP aveva toccato i 105 centesimi di quotazione: quando ritornerà a quei livelli? Sta tutta qui la grande sfida.

Potrebbero servire 6 mesi come 20 anni, e continuare ad avere in portafoglio un titolo che stenta a riprendersi se non addirittura in perdita. Fermo restando che nel frattempo si incasserebbe una cedola lorda dell’1,075% ogni 6 mesi (80,625 euro lordi su 7.500 euro ipotetici di investimento).

Approfondimento

Tra BTP e buoni fruttiferi ecco dove conviene investire i risparmi accumulati sul conto corrente.

Consigliati per te