Quali sono i 3 libri da leggere almeno una volta nella vita e da portare con noi in vacanza e in spiaggia

L’estate è il momento perfetto per leggere romanzi d’amore, che ci fanno rilassare sotto l’ombrellone. Se, però, quest’anno vogliamo sentirci un po’ più acculturati, perché non leggere alcune delle storie d’amore più famose di tutti i tempi? E allora tiriamo fuori dalla libreria qualche classico, capace di rapirci nonostante gli anni che ci separano.

Tra questi ci sono alcuni libri che vale davvero la pena leggere almeno una volta nella vita. Questo è vero non soltanto per la loro bellezza, ma anche perché si fa riferimento piuttosto spesso ai loro protagonisti e alle loro storie. Un esempio per tutti è Cime tempestose, ma ci sono altri due libri d’amore che hanno oltrepassato i secoli per continuare a farci innamorare ancora oggi.

Quali sono i 3 libri da leggere almeno una volta nella vita e da portare con noi in vacanza e in spiaggia

Cominciamo proprio parlando di Cime tempestose di Emily Brontë, ambientato nelle campagne inglesi. I protagonisti sono Heathcliff e Catherine, che, dopo essere cresciuti insieme sviluppano un profondo affetto che si trasforma poi in amore. Purtroppo, però, le cose si complicano per la loro differenza di classe sociale, tanto che finiscono per allontanarsi. Riusciranno a ritrovarsi?

Si tratta di una storia d’amore struggente che risveglia non solo i sentimenti positivi ma anche quelli più negativi. Dovremmo arrivare fino all’ultima pagina per capire se l’amore puro riuscirà a trionfare.

Il secondo libro che merita sicuramente una lettura è meno conosciuto del precedente, ma non ha nulla da invidiargli. Si tratta di Middlemarch, di Marie Anne Evans, che scriveva con il nome di George Eliot. Questo romanzo è sicuramente più introspettivo e cerca di scandagliare l’animo umano con incredibile acume. Forse è per questo che ognuno di noi riesce a entrare facilmente nei panni dei protagonisti.

Questo romanzo analizza due matrimoni infelici, ma forse la felicità è a portata di mano fuori dal nodo coniugale. I protagonisti riusciranno a raggiungerla?

Infine, concludiamo l’elenco con Jane Eyre, di Charlotte Brontë. Il nome del romanzo corrisponde a quello della protagonista, una donna semplice dal passato tragico che cerca di trovare un lavoro e una sistemazione dignitosa. In questo suo percorso incontrerà un uomo molto ricco e affascinante, ma problematico e con un terribile segreto.

Ora sappiamo quali sono i 3 libri da mettere subito in valigia o nella borsa da mare per goderci l’estate al meglio.

Se invece cerchiamo qualcosa di più moderno scegliamo subito il Bestseller di Madelaine Miller e l’amore non ci sarà mai sembrato così grande.

Lettura consigliata

Se quest’anno decidiamo di leggere un libro dovrebbe essere questo per la sua trama originale e un protagonista conosciuto

Consigliati per te