Quali colori e vestiti non indossare a un matrimonio e come nascondere la pancia

matrimonio

Partecipare a un matrimonio è un’occasione felice per trascorrere una piacevole giornata in compagnia di amici e parenti. Una festa allegra che sigilla l’amore tra 2 persone e che regala sempre bei momenti, che un giorno ricorderemo con piacere. Ogni località, poi, ha le sue particolari tradizioni e l’Italia, in generale, è ricca di usanze che si tramandano da generazioni.

In tanti seguono alcuni accorgimenti propiziatori e di buon auspicio per rendere perfetto questo giorno speciale. Ad esempio, si dice che la sposa non si deve specchiare con il suo abito, tranne se prima non toglie una scarpa e un orecchino. Il futuro sposo, invece, dovrebbe regalare il bouquet la mattina della cerimonia, mentre la suocera dovrebbe sistemare alla sposa il velo. Queste usanze potrebbero essere diverse a seconda della tradizione di famiglia o del luogo dove abitiamo.

Cosa regalare e scrivere sul biglietto

È abbastanza comune fare un regalo per questo evento unico, solitamente la lista nozze ci aiuta a scegliere meglio e senza sforzi il presente da fare. Oggi si usa fare la lista direttamente in agenzia di viaggi, soprattutto se gli sposi già posseggono tutto in casa oppure si effettua un bonifico per non acquistare oggetti inutili.

Se poi la lista nozze non c’è e non conosciamo bene i gusti dei protagonisti, la situazione si complica. In base al budget che abbiamo potremmo fare un regalo simpatico e singolare come, ad esempio, un buono per una cena romantica in un castello o dei massaggi di coppia a una spa.

Potremmo regalare un robot da cucina, spillatore di birra, aspirapolvere, l’albero genealogico delle rispettive famiglie incorniciato, un diffusore per aromi di alta qualità, un giradischi.

Per quanto riguarda il biglietto di auguri, scrivere frasi semplici e sincere è la scelta migliore. Congratularsi con sincerità e augurare un futuro sereno e felice e ricco d’amore, senza prolungarsi in poemi.

Per essere eleganti ecco quali colori e vestiti non indossare a un matrimonio

Anche per gli invitati è importante vestirsi con eleganza, senza essere mai fuori luogo, per fare una bella figura e apparire al meglio. Di certo bisognerebbe indossare abiti che non ci mettono a disagio e scomodi, perché la giornata potrebbe essere molto lunga ed estenuante.

In teoria, l’accostamento dei colori bianco e nero è sconsigliato perché invecchia, ma anche scegliere un dress totalmente bianco. Il look total black è più adatto a matrimoni serali, ma sempre accompagnato da accessori più allegri e colorati.

 

In linea generale, non si dovrebbero scegliere eccessivamente vistosi come il rosso acceso, potrebbe catturare troppo l’attenzione degli altri invitati. Bannato il colore viola, almeno per molti, perché indossato dai sacerdoti per la messa dei defunti.

Sono da evitare anche gli abiti succinti, troppo corti, trasparenti, scollati che mettono in mostra pancia e curve in modo sproporzionato. Anche se confortevoli, i leggings, jeans, sneakers e zeppe sono elementi troppo casual per un matrimonio. Optiamo piuttosto per un comodo pantalone largo e delle Mary Jane con un po’ di tacco.

Ecco quindi quali colori e vestiti non indossare a un matrimonio per apparire sempre al meglio e non sfigurare.

Outfit per un ventre piatto

Non disperiamo se abbiamo qualche rotolino all’altezza del ventre, non per questo non potremo essere eleganti e bellissime. Gli abiti serali stile impero o ad “A” leggeri a tinta unita o con piccole fantasie potrebbero aiutarci a nascondere i difetti.

L’abito a tunica dritto potrebbe decisamente snellire la figura senza attirare l’attenzione sulla pancia più gonfia. Di giorno potremmo puntare su un tailleur con pantalone largo a vita alta dai toni scuri. Oppure indossiamo un semplice vestito chemisier con un cinturino sotto il seno, da abbinare a delle raffinate scarpe con il tacco, che slanciano.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te