Quali cantine visitare passando per Montalcino e degustare il Brunello

Quando si parla di vino, molto spesso il pensiero corre immediatamente alla Toscana. Terra di Chianti, Nobile di Montepulciano, Bolgheri, Morellino di Scansano e, naturalmente, di Brunello di Montalcino. Il Brunello di Montalcino è tra i vini più autorevoli ed apprezzati nel Mondo tanto da essere paragonato ai più blasonati vini parenti della Francia. Il Brunello di Montalcino viene storicamente prodotto con il Sangiovese grosso di cui anticamente non si conosceva l’esistenza. Infatti Brunello è il nome che in passato si dava a questo tipo di uva non sapendo che, in realtà, appartenesse alla famiglia del Sangiovese. Corpo spesso, profumi intensi e balsamici, una splendida persistenza ed eleganza rendono il Brunello un vino unico da gustare nelle occasioni importanti. Ma se ci trovassimo dalle parti di Montalcino, quali cantine visitare passando per questa splendida zona?

Un pezzo di storia

Primo posto da non perdere assolutamente è il suggestivo Castello di Banfi, tenuta storica che produce da anni e rinomata in tutto il Mondo. La cantina gode di tutte le modernità necessarie per ottenere un vino di estrema qualità, oltre ad offrire uno spettacolo unico. Tra le grandi botti fino alle piccole barrique, sarà davvero emozionante avventurarsi nelle varie stanze della cantina in cui il delizioso vino prende vita pian piano. Non da meno è il contesto in cui questa splendida cantina è inserita. Oltre ai vigneti a perdita d’occhio rimarremo ammaliati dalle degustazioni organizzate nel castello in cui poter assaggiare i vari prodotti dell’azienda. Tra i cavalli di battaglia unanimemente apprezzati dai maggiori esperti ci sono il Brunello Poggio all’Oro e Poggio alle Mura.

Quali cantine visitare passando per Montalcino e degustare il Brunello

Scendendo lungo i pendii della collina potremmo poi fare una visita ad un’altra grande cantina: Casanova di Neri. La cantina è esposta verso Nord e guarda verso le meravigliose colline di Montalcino e la loro florida vegetazione. La struttura si sviluppa su più piani e vanta una meravigliosa terrazza sulla quale vengono attentamente selezionate le uve. Anche qui è possibile svolgere degustazioni di alto livello assaggiando i prodotti di punta dell’azienda anche con la formula Exclusive Wine Experience.

Da non perdere come prodotti di punta i Brunello Cerretalto e Tenuta Nuova.

Le due cantine appena citate possono essere visitate agevolmente in un solo giorno data la loro vicinanza. Inoltre al termine delle degustazioni potremmo spostarci di qualche chilometro e godere delle bellezze della Val d’Orcia.

Lettura consigliata

Diventeremo dei veri esperti nell’abbinare vino rosso e bianco con queste semplicissime regole dei sommelier professionisti

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te