Pulirebbe le arterie e abbasserebbe il colesterolo cattivo questa dolce spremuta salutare ricca di vitamina B7

Il nostro stile di vita e il tipo di alimentazione che scegliamo potrebbero determinare l’arrivo di alcune patologie o disturbi fastidiosi. Essere troppo sedentari e avere vizi non salutari, come il fumo, sono fattori importanti da valutare per assicurare benessere al nostro organismo. Non li vediamo, ma i nostri vasi sanguigni sono indispensabili per il trasporto del sangue e quando sono ostruiti, potremmo avere delle conseguenze anche gravi. Quando non dipende da alcun tipo di patologia, le cause potrebbero essere anche le placche di colesterolo, dovute al consumo di pietanze particolarmente grasse. Per cercare di liberarle e ripulirle, migliorando il sistema cardiovascolare, alcune vitamine potrebbero essere d’aiuto.

Pulirebbe le arterie e abbasserebbe il colesterolo cattivo questa dolce spremuta salutare ricca di vitamina B7

Solitamente, quando si tratta di eliminare tossine e ridurre i livelli di zucchero nel sangue, certi tipi di frutta e verdura fresca potrebbero essere dei validi alleati. Alcuni hanno proprietà antiossidanti, altri depurative e diuretiche in grado di prevenire coaguli nel sangue. In più, se accompagnati da attività fisica e una dieta equilibrata, potrebbero prevenire complicanze. L’inositolo, ovvero la vitamina B7, è un nutriente significativo per il nostro organismo, che lo produce, ma che dovremmo integrare mangiando alcuni alimenti specifici. Rende difficili le formazioni di depositi di grassi nel fegato, influendo anche a livello psichico diminuendo gli stati depressivi. Dovrebbe essere una vitamina utile alle persone anziane, perché manterrebbe attiva la memoria, evitando il danneggiamento delle cellule nervose. Incrementa la formazione della lecitina, che servirebbe proprio a ripulire le pareti di alcuni vasi sanguigni, riducendo i livelli di colesterolo.

Secondo il centro Humanitas dovremmo ingerirne circa 500 mg al giorno. Se ne abbiamo una carenza potremmo avere alcuni sintomi, come ipoglicemia e pelle squamosa. Mentre la quantità in eccesso non dovrebbe rappresentare un grande problema, perché il nostro fisico la espelle con le urine. Sono vari gli alimenti ad alto contenuto che potremmo mangiare, tra cui cereali integrali, il fegato, il tuorlo d’uovo, noci, lievito di birra. Ma sono d’aiuto anche gli agrumi e qualche frutto specifico, con cui preparare una semplice e veloce bevanda.

La ricetta del succo di frutta

Pulirebbe le arterie e abbasserebbe il colesterolo cattivo questa dolce spremuta salutare ricca di vitamina B7, un vero toccasana a base di agrumi e banane. Per realizzarla potremmo usare 2 arance, ricche di vitamine C e A e sali minerali, e una banana. Eliminiamo le bucce e tagliamo la frutta a pezzetti, poi potremo inserirli nell’estrattore o in un semplice frullatore. Successivamente, basterà filtrare se vogliamo una bevanda con una consistenza meno densa.

Approfondimento

La tisana naturale dal sapore dolce che aiuterebbe a depurare il fegato nelle fredde sere d’inverno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te