Pochi sanno il vero significato di queste 3 simpatiche emoticon che tutti usano

Nel mondo dei social network in particolare nelle applicazioni di messaggistica istantanea, si usano tantissimo le famose emoticon come espressione di sentimenti ed emozioni. Proprio il giorno 17 luglio è stato l’Emoji Day la giornata dedicata a tutte le emoticon che solitamente si usano soprattutto sulle nostre chat WhatsApp.

L’uso di queste “faccine” ci permettono di dare un tono alla nostra conversazione e aiutano a fare capire al nostro interlocutore il nostro stato d’animo. Certo a volte possiamo usarle per giocare e ironizzare facendo credere che stiamo provando alcune emozioni e poi non è così.

Ma nella maggior parte dei casi il loro utilizzo è finalizzato per trasmettere ciò che si prova. Per questa ragione ne esistono tantissime proprio perché l’emozioni umane sono quanto di più difficile da decifrare.

Inoltre, spesso capita di usarle credendo che significano una cosa e poi invece chi le ha inventate aveva dato un significato diverso.

Altre volte può capitare che nel tempo il significato si modifichi a seconda della circostanza in cui le stiamo utilizzando. In effetti, pochi sanno il vero significato di queste 3 simpatiche emoticon che tutti usano oggi.

Il bacino con il cuore e la faccina con la mascherina

Stiamo parlando del bacio affettuoso con il cuoricino, tra quelli più usati. Poi l’uso dell’emoticon con la mascherina e infine l’emoticon delle mani in preghiera.

Il primo spesso è soggetto a fraintendimenti specie per questioni amorose. Infatti, alcuni lo scambiano come la manifestazione di un sentimento forte anche se in realtà manifesta un semplice segno di affetto. Sull’emoticon con la mascherina è facile intuire come oggi è fra quelle più gettonate dato la pandemia.

Questo è un classico esempio di evoluzione del significato di un’emoticon. Infatti prima del Covid, esprimeva un generico concetto di malattia mentre adesso è un simbolo di una nuova quotidianità, ovvero l’uso della mascherina.

Pochi sanno il vero significato di queste 3 simpatiche emoticon che tutti usano

Infine gli emoji del linguaggio delle mani sono quelli più numerosi e il loro significato varia a seconda della cultura. In particolare l’emoticon delle mani che sembrano in preghiera e che tutti o quasi lo usano in questo senso in realtà ha un altro significato.

Oggi si dibatte molto su questo perché sembra che esse non simboleggiano un momento di preghiera ma bensì due mani che “battono il cinque”. È importante, oggi specialmente, capire cosa sta dietro un’emoticon e qual è il suo significato così da evitare di mandare messaggi contrastanti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te