Pochi sanno che questo pesce amatissimo abbassa velocemente trigliceridi, colesterolo e pressione alta

Mangiare sano ci permette di vivere una vita lunga e in salute. Infatti, sempre più studi confermano questa tesi. Come già spiegato in un precedente articolo, alcuni alimenti sono in grado di ridurre i livelli di colesterolo.

Le malattie cardiovascolari sono molto pericolose e per ridurre i fattori di rischio dobbiamo cercare di assumere determinati cibi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La Redazione vuole svelare ai suoi Lettori un alimento che, secondo recenti studi, è in grado di ridurre i fattori di rischio di malattie cardiovascolari. Infatti, pochi sanno che questo pesce amatissimo abbassa velocemente trigliceridi colesterolo e pressione alta.

Scopriamo insieme di che pesce si tratta e i numerosi benefici che questo ha per la nostra salute.

Pochi sanno che questo pesce amatissimo abbassa velocemente trigliceridi colesterolo e pressione alta

Lo afferma uno studio condotto da un team di scienziati e pubblicato sulla rivista scientifica Atherosclerosis.

Gli scienziati hanno osservato 48 soggetti di età compresa tra i 20 e i 55 anni senza particolari patologie.

Il periodo di osservazione è durato 8 settimane. Per le prime 4 settimane i soggetti hanno consumato 125 grammi al giorno di salmone. Nelle successive 4 settimane, i soggetti in osservazione non hanno consumato il salmone.

Prima dei due cicli, tutti i soggetti si sono sottoposti a controlli sulla pressione sanguigna e dei valori ematici. Per tutta la durata dell’osservazione, queste persone hanno svolto regolare attività fisica e seguito una dieta regolare.

Da questo studio è emerso che il consumo di salmone ha portato ad una riduzione della pressione arteriosa media, dei trigliceridi e del colesterolo. I trigliceridi e il colesterolo sono diminuiti addirittura del 15% ed anche la pressione arteriosa è diminuita sensibilmente. Quest’ultimo dato porta ad una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari addirittura del 25%.

Salmone

Questo studio dimostra che il consumo giornaliero di una modesta quantità di salmone ci può salvare dal rischio di malattie cardiovascolari. Infatti, colesterolo e trigliceridi sono un pericolo per la salute del cuore. I benefici del salmone però non finiscono qui.

Questo pesce così ricco di acidi grassi omega-3 è anche una grande fonte di sali minerali. Gli omega-3 sono preziosi per proteggere la salute del cuore e del sistema nervoso. Dunque, sebbene sia un pesce tendenzialmente grasso, consumarlo è molto importante.

Per quanto riguarda i minerali, il salmone è fonte di fosforo che è importantissimo per lo sviluppo di denti e ossa. Infine, il selenio di cui è ricco il salmone ci aiuta a mantenere un funzionamento corretto della tiroide.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te