Pochi sanno che questa frutta secca potrebbe avere importanti effetti sulla memoria e sulla risposta allo stress

La frutta secca (noci, mandorle, noccioline) è stata a lungo etichettata come poco salutare e dannosa. Eppure, in diversi articoli, ci siamo occupati dei suoi benefici per la nostra salute. Per esempio, abbiamo visto come le mandorle siano ricche di omega 3 e omega 6 fondamentali per prevenire alcune gravi malattie. Oppure come alcuni tipi di noci aiutino a diminuire il colesterolo, riducendo la probabilità di malattie cardiovascolari. Le noci sono ricche di acidi grassi insaturi, vitamine, minerali, fibre e sostanze fitochimiche come gli aspolifenoli. Ci sono prove che indicano che il consumo di noci possa proteggere la salute del cervello e migliorare la funzione cognitiva, comprese la memoria e le funzioni esecutive (Theodore LE et al, 2020).

Gli studi sulle arachidi sono numerosi, a evidenziare un grande interesse della ricerca scientifica verso questi alimenti. In un recente studio, per esempio, sono emerse nuove importanti evidenze sui benefici che hanno sulla nostra salute. In particolare, pochi sanno che questa frutta secca potrebbe avere importanti effetti sulla memoria e sulla risposta allo stress.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

L’allergia

L’allergia alle arachidi occupa un posto di rilievo nello spettro delle allargie da cibo, perché la sua frequenza e la sua severità possono essere responsabili di un gran numero di decessi. La severità di una allergia si misura in base alla quantità di cibo necessaria per scatenare una reazione allergica.

In particolare, se meno di 100 mg bastano per dare una reazione, allora si parla di allergia severa. Se la quantità è compresa tra i 100 mg e 1 g si parla di allergia importante. L’80% delle allergie scatenate dalle arachidi appartiene al primo gruppo (contro solo il 60 % delle allergie dovute per esempio alle uova). Bisogna fare attenzione anche alla presenza di arachidi in oli per il corpo, che possono provocare dermatiti topiche soprattuto nei neonati.

Pochi sanno che questa frutta secca avere importanti effetti sulla memoria e sulla risposta allo stress

In un articolo appena pubblicato (Parilli-Moser I et al, 2021), i ricercatori hanno condotto uno studio per valutare l’effetto del consumo regolare di prodotti a base di arachidi sulle funzioni cognitive e sulla risposta allo stress in giovani adulti sani. Il nome di questo studio è ARISTOTLE ed è stato condotto tra Novembre 2019 e Giugno 2020.

I soggetti inclusi nello studio sono stati suddivisi in tre gruppi ai quali è stata data una dieta contenente quantità diverse di arachidi, burro di arachidi o burro di controllo.

È emerso che i soggetti che avevano assunto prodotti a base di arachidi (sia noccioline sia burro di arachidi) mostravano una riduzione significativa dei punteggi dei test per l’ansietà. Inoltre i ricercatori hanno evidenziato un miglioramento nelle funzioni della memoria, in particolare nella memoria immediata e nella memoria episodica. Questi effetti sarebbero legati alla presenza di polifenoli, molecole che abbiamo imparato a conoscere a proposito per esempio del cioccolato, olio e vino.

Quindi, se non siamo allergici agli arachidi, potremmo introdurli nella nostra dieta per goderne dei benefici.

Approfondimento

Andando per sagre ecco la scelta salutare nelle bancarelle di noccioline contro diabete e colesterolo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te