Perché il calcio è così importante per ossa e muscoli

Perché il calcio è così importante per ossa e muscoli?

Il calcio, un minerale per natura, non è solo fondamentale per le nostre ossa, ma anche per i tessuti muscolari e per i denti. Soprattutto chi fa sport, anche a livello amatoriale, non dimentichi di assumerlo, per non rischiare problemi muscolari. Si stima che ogni adulto dovrebbe assumerne circa 800 mg per salvaguardare muscoli e scheletro. Grammature che però ovviamente variano in base al sesso, all’età e al peso. Le donne in gravidanza aumentano il fabbisogno. Una cosa è certa, il nostro corpo ne ha bisogno assoluto, ecco perché il calcio è così importante per ossa e muscoli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cos’è il calcio

Il calcio è il minerale più presente nel nostro corpo, e ne abbiamo bisogno sin dalla nascita. Legandosi al fosforo, crea un’alleanza fondamentale per la crescita ossea e muscolare. Il 99% si concentra nelle ossa, il resto nei tessuti muscolari. La sua funzione è quella di modellare e rimodellare continuamente il nostro scheletro, assorbendosi e deponendosi nelle ossa.

Dove lo si trova

Quotidianamente ognuno di noi assume calcio con regolarità: dal latte, allo yogurt, fino a tutti i formaggi. Ma lo si trova anche in molti pesci di utilizzo comune: alici, sardine, sgombri, calamari e molluschi. Fonti importanti di calcio, e non solo, sono anche cavoli, cicoria, radicchio, carciofi. Inoltre, tutta la frutta secca: mandorle, noci, pistacchi e nocciole.

La sua carenza a cosa porta

La mancanza di calcio spesso non si palesa con sintomi evidenti, ma trasversali. Ossia: sonnolenza, anomalia cardiaca e facilità ai crampi muscolari durante le attività fisiche. Ma attenzione che la sua carenza può nascondersi anche dietro convulsioni, soprattutto nei bambini, inappetenza e scarsa sensibilità alle dita. Tutti sintomi, che, se presenti con costanza, non vanno sottovalutati! Si manifesta invece con sintomi classici quali osteoporosi e osteopenia, ossia le ossa sono talmente deboli da fratturarsi continuamente. Ecco perché il calcio è così fondamentale per ossa e muscoli.

Fa male anche l’eccesso

Di contro però, non va assunto in eccesso. Troppo calcio nel sangue infatti può causare insufficienza renale, i famosi calcoli, che altro non sono che il suo aumento di quantità nelle urine. Eccesso di calcio può anche provocare stitichezza e calcificazione dei vasi sanguigni, con relativo aumento del rischio malattie cardiovascolari.

Approfondimento

Assumere vitamina D per rinforzare il fisico

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te