Per sbarazzarsi della cellulite bisogna mangiare più verdure a foglia larga, bere tanta acqua naturale, dormire regolarmente e seguire questi consigli

L’estate è alle porte, ci si può sbarazzare subito della cellulite con questi semplici consigli

La cellulite è principalmente un problema estetico che ha a che fare soprattutto con alcuni ideali di bellezza, di auto-percezione, di stile di vita. Quando, però, la cellulite diventa tanta ed è anche dolorosa, da problema estetico, può diventare un problema di salute.

Ogni donna è predisposta alla cellulite, ma anche gli uomini possono svilupparla, anche se accade raramente. Quando, a causa di stress e/o obesità, gli uomini sono vittime di una perdita di ormoni androgeni, il loro tessuto connettivo potrebbe diventare debole e ammaccarsi.

Fatta questa breve premessa, essendo la cellulite un inestetismo molto odiato soprattutto con l’avvicinarsi dell’estate, in questo articolo si esaminerà come sbarazzarsene prima della bella stagione.

L’estate è alle porte, ci si può sbarazzare subito della cellulite con questi semplici consigli

Le cause della cellulite sono una combinazione di ormoni, grasso corporeo, stress, una dieta ricca di grassi e zucchero e mancanza di esercizio, così come alcol e fumo, che di certo peggiorano questo inestetismo.

Più grasso si immagazzina e più le cellule adipose spingono verso l’esterno attraverso il tessuto connettivo a griglia. Si formano così dossi e valli, ovvero le classiche ammaccature da cellulite.

Bisogna mangiare più verdure, soprattutto verdi e a foglia larga, bere tanta acqua naturale, dormire regolarmente, sottoporsi, possibilmente, a massaggi linfodrenanti professionali e fare esercizio fisico.

I fondi di caffè, per esempio, sono un modo economico ed efficace per favorire la circolazione sanguigna. Basta mescolarli con circa un cucchiaio di olio d’oliva e applicare sulla pelle dopo la doccia, utilizzando questa soluzione come uno scrub.

I massaggi professionali linfodrenanti sono la soluzione perfetta, oltre all’esercizio fisico e a una dieta equilibrata, per sbarazzarsi della cellulite e migliorare la tensione del tessuto connettivo.

Il mercato offre molti prodotti, contenenti anche ingredienti esotici e sconosciuti, che promettono miracoli; ma questi miracoli poi avvengono davvero? Non sempre.

Caffeina, estratti di liquirizia, ginseng, tè verde per la circolazione sanguigna, acido salicilico e glicolico, sono solo alcuni degli ingredienti che si ritrovano nelle creme anti-cellulite in commercio. Le creme possono essere un ottimo coadiuvante, ma non sono la soluzione!

Per sbarazzarsi della cellulite bisogna mangiare più verdure a foglia larga, bere tanta acqua naturale, dormire regolarmente e seguire questi consigli

Il miglior prerequisito per una pelle soda e senza cellulite sono i muscoli sodi. Dove ci sono muscoli, il tessuto adiposo non può depositarsi così facilmente. I muscoli aumentano il metabolismo basale e aiutano a bruciare più calorie, anche a riposo.

Basterebbe fare un allenamento aerobico, due volte a settimana: corsa, bici, step, fitboxe; anche camminare è utile non al di sotto di una determinata quantità di minuti, però.

E infine aggiungere un allenamento di forza (pesistica) una volta a settimana.

Ecco l’alimentazione giusta

Bisogna innanzitutto eliminare lo zucchero e l’alcol, e ridurre il sale e il caffè.  In concomitanza servirà aggiungere nella propria alimentazione questi cibi, vitamine e minerali.

Innanzitutto la vitamina E, che si trova nelle noci e nei prodotti integrali, è un ottimo aiuto contro la cellulite.

Anche gli agrumi e le verdure, ricchi di vitamina C, fanno bene al tessuto connettivo. C’è anche un altro frutto che aiuta tantissimo a combattere la cellulite perché ricco di acqua e quindi tendente a eliminare la ritenzione idrica. Inoltre è gustosissimo!

Gli aminoacidi sotto forma di carne e proteine ​​supportano il corpo nella costruzione di nuovo tessuto connettivo.

In ultimo, bisogna tenere a mente una cosa: niente è peggio, quando ci si vuole sbarazzare della cellulite, dell’effetto yoyo, che indebolisce le fibre elastiche dei tessuti rilasciando i temutissimi radicali liberi.

In conclusione: per sbarazzarsi della cellulite prima dell’estate, ci vuole volontà e costanza.

Fare esercizio almeno tre volte a settimana, ridurre alcol, caffè e fumo; prediligere i prodotti integrali, la verdura a foglia larga, gli agrumi e bere tanta acqua naturale.

Approfondimento 

Potremmo eliminare cellulite, ritenzione idrica e buccia d’arancia da gambe e glutei con questi strepitosi alimenti drenanti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te