Per risparmiare sensibilmente sulla bolletta della luce bastano questi 3 semplici gesti quotidiani

Il dibattito sul risparmio energetico è più vivo che mai. I cortei guidati dagli ideali di Greta Thunberg riempiono piazze e viali delle città, manifestando per l’ambiente. Insomma, il tema ambientale è caldo e ci porta a riflettere su quello che possiamo fare ogni giorno, nel nostro piccolo, per ridurre sprechi nocivi. Un incentivo a fare del bene all’ambiente è che, riducendo sprechi inutili, riduciamo anche le nostre spese in bolletta. Proprio così: risparmio domestico e ambientalismo vanno di pari passi. E forse ci sorprenderà sapere che per ridurre l’impatto ambientale e, contemporaneamente, per risparmiare sensibilmente sulla bolletta della luce bastano questi 3 semplici gesti quotidiani. Serve solo un minimo di accortezza per avere risultati evidenti sui consumi, contribuire a una causa planetaria e al benessere economico della nostra famiglia.

In arrivo i temuti rincari sulle bollette, ma possiamo comunque risparmiare

È notizia fresca e purtroppo reale: sono previsti pesanti rincari sulle bollette di luce e gas. Nel prossimo trimestre sono previsti aumenti di prezzi che arrivano al 30% per il gas e al 40% per la luce. Una normativa del Ministro della Transizione Ecologica Cingolani è presto arrivata, nel tentativo di contenere le spese. Ma il decreto contro i rincari salverà soltanto circa 3 milioni di famiglie, che potranno beneficiare del bonus sociale elettrico. Insieme a loro, anche sei milioni di piccole imprese vedranno azzerarsi le loro aliquote. Tutte gli altri, però, dovranno affrontare gli aumenti. Secondo calcoli attendibili, la spesa annuale per l’elettricità del 2021 sarà, in media, di 631 euro, appunto il 30% in più dell’anno passato.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Per contrastare i rincari, ora più che mai, dobbiamo adottare dei comportamenti consapevoli. Si tratta di piccoli gesti, ma importanti per contenere le nostre spese familiari.

Per risparmiare sensibilmente sulla bolletta della luce bastano questi 3 semplici gesti quotidiani

Il primo consiglio per risparmiare sulla bolletta della luce è quello di non lasciare alcun apparecchio in stand-by. Non lo immaginiamo, ma la luce rossa dello stand-by influisce dal 10% al 16% sui consumi casalinghi. Secondo Selectra (servizio che aiuta i consumatori a risparmiare) spegnere del tutto gli apparecchi elettronici fa risparmiare 90 euro annui sulla bolletta della luce.

Secondo gesto contro gli sprechi di energia è quello di acquistare solo lampadine al LED. Sostituendo le vecchie lampadine con quelle al LED possiamo raggiungere un risparmio energetico del 50%.

Terzo consiglio utile è caricare al massimo ogni lavatrice e lavare, al massimo, a 60 gradi. In questo modo, risparmiamo acqua e circa 3 euro in bolletta. Inoltre, per sprecare un terzo in meno di energia, evitiamo sempre il prelavaggio.

Approfondimento

Per risparmiare soldi in bolletta basta scegliere le lampadine con questo semplicissimo metodo

Consigliati per te