Queste 3 abitudini ci sottraggono denaro senza che ce ne accorgiamo ma è facile evitarlo

Se le bollette ci riservano sempre spiacevoli sorprese dobbiamo cambiare alcune piccole abitudini. La verità, infatti, è che basta davvero poco per risparmiare senza privarci di alcuna comodità. Così il portafogli non si alleggerisce troppo e viviamo più tranquilli e sereni. In questo articolo scopriremo come avere un incredibile risparmio sulla bolletta della luce rispettando poche semplici regole. Nello specifico ci concentreremo su 3 abitudini sbagliate, molto nocive per la nostra economia domestica. Queste 3 abitudini ci sottraggono denaro senza che ce ne accorgiamo ma è facile evitarlo con un po’ di accortezza in più. Vediamo insieme di cosa si tratta e come agire.

Quanto consumano in media i nostri elettrodomestici

Presi da mille impegni e faccende, non pensiamo mai a quei comportamenti normali che in verità ci risucchiano molto denaro. Per una gestione più consapevole della nostra casa è bene sapere esattamente qual è il consumo (in termini monetari) di ogni singolo elettrodomestico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Per esempio, in pochi sanno che un computer che rimane semplicemente acceso, anche solo in stand by, ci toglie mediamente 300 euro all’anno. Allo steso modo, la lavastoviglie usata ogni giorno aumenta di 100 euro la bolletta annuale e la lavatrice addirittura di 400 euro. Più economica invece è l’aspirapolvere: usata due volte a settimana ha un costo di 20/30 euro all’anno. È chiaro che questi consumi possono cambiare in base alle nostre abitudini e a piccole accortezze che ci faranno risparmiare parecchio.

Queste 3 abitudini ci sottraggono denaro senza che ce ne accorgiamo ma è facile evitarlo

Sono specialmente 3 le abitudini che dobbiamo assolutamente evitare se vogliamo risparmiare sulla bolletta della luce.

La prima è quella di usare lavastoviglie e lavatrice durante il giorno. Bisogna sapere che dopo le 19 e fino alle 8 di mattina si entra nella così detta “fascia oraria a basso prezzo”. Le tariffe di questa fascia ridotta persistono anche durante tutto il weekend. Pertanto, dobbiamo fare di tutto per usare questi due elettrodomestici (e non solo) la sera. Lo stesso vale anche per ferri da stiro, asciugacapelli e quant’altro. StiamO attenti, nel limite del possibile.

La seconda abitudine da evitare è lasciare gli elettrodomestici in stand by. Computer, stereo e televisione: il solo fatto che la luce rossa rimanga accesa consuma elettricità, un consumo facilmente evitabile staccando la spina.

La terza abitudine che sottrae denaro è quella di usare ancora le vecchie lampadine. Oggigiorno esistono lampadine a risparmio energetico per ogni evenienza e a prezzi modici, che ci faranno risparmiare molti soldi a fine mese. Togliamoci queste 3 abitudini e il portafogli ringrazierà.

Consigliati per te