Bolletta del gas in discesa con i consigli per risparmiare a casa

termosifoni

Fra poco comincia l’inverno e si iniziano ad accendere i riscaldamenti. Questi sono tra i più diffusi strumenti per riscaldare casa. Tuttavia in questi ultimi tempi, molti sono preoccupati per il consumo e i costi a cui potrebbero andare incontro. Ecco allora qualche utile consiglio per risparmiare gas.

Intanto bisogna dire che non sono solo i termosifoni che consumano gas, ma anche fornelli e acqua sanitaria. Certamente i termosifoni sono quelli che incidono di più sulla bolletta, però non bisogna dimenticare che i fornelli sono accesi tutti i giorni e l’acqua sanitaria egualmente.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Risparmio ai fornelli

Riguardo ai fornelli si potrebbe fare attenzione, per risparmiare un po’ di euro, durante la cottura del cibo. Noi Italiani siamo soliti mangiare pasta e a volte riso. Questi alimenti richiedono abbastanza acqua e relativo tempo di cottura. Ebbene si potrebbe risparmiare sul tipo di fiamma che si accende sotto la pentola. prima di tutto il fornello deve essere proporzionato alla grandezza della pentola. Inoltre non c’è bisogno di mandare la fiamma al massimo, per far bollire bene l’acqua. L’importante è che si mantenga un bollore di base, e questo si mantiene anche con una fiamma più bassa. Questo è il trucco che giorno dopo giorno ci permetterà di risparmiare non poco sull’uso del gas ai fornelli.

Se si trattasse di risparmiare qualche euro, lo si può fare anche scegliendo i prodotti adatti al supermercato.

Bolletta del gas in discesa con qualche dritta per risparmiare

Una delle cose da fare prima di accendere i termosifoni questo inverno è il controllo della caldaia. Anche se di per sé non ha dato problemi, la legge ne prevede una verifica. Bisogna controllare anche i radiatori, facendo spurgare l’aria in eccesso racchiusa nelle tubature.

La temperatura per i termosifoni

Riguardo poi alla temperatura da impostare, meglio evitare le alte, perché ci portano a consumi veramente eccessivi. Inoltre quest’anno si è stabilita una temperatura più bassa per riscaldare case e uffici. In passato si sostava sui 20 gradi, quest’anno invece si scende a 19. Ci saranno dei controlli per quanto riguarda uffici e scuole pubbliche, ma anche palazzi con riscaldamento centralizzato. Ogni grado in meno rispetto alla temperatura precedente, permetterà di risparmiare il 5% sulla spesa totale.

Anche l’utilizzo delle valvole termostatiche permette di risparmiare anche fino al 15%, rispetto alle vecchie valvole manuali. Si otterrà una bolletta del gas in discesa con questi consigli.

Inoltre per risparmiare sulla spesa elettrica, sarebbe bene spegnere la caldaia, quando si va via di casa per alcuni giorni. Converrebbe però anche spegnerla quando non si utilizza come ad esempio di notte.

Lettura consigliata

Come risparmiare gas in cucina durante la cottura degli alimenti

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te