Per ridurre la cellulite da cosce e glutei basterebbe eliminare questi amati alimenti e fare questi 2 esercizi a prescindere dall’età

Sono tante le donne che sognano di avere una pelle liscia e soda, tuttavia bisogna fare i conti con diversi fattori. In particolare con lo stile di vita, la genetica e l’alimentazione. L’inestetismo della cellulite riguarda soprattutto le donne, colpendo circa il 90% di esse indipendentemente dall’età. La cellulite è una situazione di alterato metabolismo localizzato a livello del tessuto sottocutaneo, che causa un aumento delle dimensioni delle cellule adipose. Nonché una ritenzione idrica negli spazi intercellulari.

Si forma nell’ipoderma, ovvero il tessuto al di sotto del derma formato da cellule adipose che fungono da riserva di energia per l’organismo. Tuttavia sotto l’influsso ormonale, nei soggetti predisposti lo strato di tessuto adiposo subisce una crescita esagerata. Questa è aumentata soprattutto se si assumono calorie e grassi in eccesso al fabbisogno dell’organismo. La cellulite si presenta con un cuscinetto sporgente e la classica pelle a buccia d’arancia che può variare a seconda della gravità. Nei casi più gravi i noduli di grasso assumono dimensioni anche grandi, risultando poi duri al tatto.

Per ridurre la cellulite da cosce e glutei basterebbe eliminare questi amati alimenti e fare questi 2 esercizi a prescindere dall’età

Con l’estate volenti o nolenti arriva anche il momento di scoprirsi e questo inestetismo per alcune donne può diventare un disagio. Pertanto in vista delle vacanze, si potranno seguire poche e fondamentali regole per contrastare e ridurre la fastidiosissima pelle a buccia d’arancia. Per ridurre la cellulite da cosce e glutei si dovrà innanzitutto modificare l’alimentazione e il proprio stile di vita. Questi ultimi peraltro sono due regole fondamentali per diminuire i rischi di molteplici malattie cardiovascolari. Sarà necessario eliminare cibi grassi e ricchi di sale.

In particolare, fritti, alcolici, carni grasse, caffè in eccesso, dolci, hamburger, merendine zucchero raffinato, salumi e affettati ricchi di sale. Si può integrare l’alimentazione con decotti o infusi di erbe che aiutino nell’eliminazione di tossine. Sarà importante portare in tavola tanta frutta verdura, come kiwi, ciliegie, frutti di bosco, pompelmo rosa, prugne, nonché radicchio, pomodori, lattuga, finocchi, peperoni e tuberi. Bisognerà poi abbandonare sedie e divano e dedicarsi all’attività fisica costante.

Sarà inoltre importante evitare indumenti che ostacolino la circolazione linfatica soprattutto degli arti inferiori. Infine per ridurla velocemente, oltre a bere tanta acqua, si potranno eseguire degli esercizi mirati, come squat e affondi. Gli squat infatti si considerano come i più efficaci per gli arti inferiori, in quanto sono in grado di tonificare e bruciare i grassi. Gli affondi invece sono in grado di rafforzare glutei e cosce. Si possono fare tranquillamente a casa davanti allo specchio senza dover necessariamente andare in palestra. Eseguendo con costanza questi esercizi insieme ad un’alimentazione equilibrata, potremmo ridurre velocemente l’antiestetica pelle a buccia d’arancia.

Approfondimento

Un’ora al giorno di questa attività al chiuso o all’aperto potrebbe ridurre il colesterolo cattivo e trigliceridi

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te