Per pulire la pipì del gatto da tessuti e pavimenti ecco un rimedio casalingo che elimina anche i cattivi odori

Gli animali domestici sono dei veri e propri amici fedeli a 4 zampe. Ci aiutano nei momenti difficili, ci fanno compagnia e regalano sempre tanto affetto e tenerezza. Cani e gatti, quindi, migliorano la nostra vita, ci rendono più felici e meno stressati. Ad esempio, il gatto è un animale molto affascinante. Autonomo, silenzioso, estremamente intelligente e alle volte schivo. Ma molto giocherellone e simpatico.

Ma vivere con i nostri gatti implica anche tanta responsabilità. Abbiamo già visto come evitare che il nostro felino rovini con le unghie il divano e le tende di casa. Nelle prossime righe vedremo come risolvere un problema molto comune. Infatti, può succedere che il nostro gatto faccia pipì fuori dalla lettiera. In questo caso, dobbiamo intervenire tempestivamente. Perché, se non eliminiamo per bene la macchia e l’odore, rischiamo che il nostro micio vada ad urinare più volte in quel punto.

Per pulire la pipì del gatto da tessuti e pavimenti ecco un rimedio casalingo che elimina anche i cattivi odori

Per pulire ed eliminare il cattivo odore cerchiamo di non utilizzare dei trattamenti chimici troppo aggressivi. Ma usiamo, piuttosto, dei rimedi naturali altrettanto efficaci. Se il nostro felino ha sporcato il divano o il tappeto, non temiamo, perché potremmo in poco tempo risolvere il problema. Cominciamo a tamponare la macchia con della carta assorbente e cospargiamo del bicarbonato di sodio. Lasciamo quindi agire per tutta la notte. Il mattino seguente rimuoviamo il prodotto con una spazzola. Ora, per eliminare l’odore sgradevole, prepariamo un composto di acqua e aceto e tamponiamo più volte sulla macchia.

Come pulire ed igienizzare i pavimenti

Nelle righe precedenti abbiamo spiegato che per pulire la pipì del gatto da tessuti, come divano e tappeti, è necessario utilizzare il bicarbonato e l’aceto. Ora vedremo come igienizzare ed eliminare il cattivo odore dal pavimento. Anche in questo caso è necessario intervenire con tempestività, perché l’odore è molto persistente.

Iniziamo cercando di rimuovere l’urina con della carta assorbente. Ora, prepariamo una soluzione di acqua e sapone neutro. Laviamo per bene la parte interessata e lasciamo asciugare. Non ci resta che prendere un foglio di carta assorbente imbevuto di aceto e strofinarlo sul pavimento. Possiamo anche utilizzare qualche goccia di alcol denaturato. Questo prodotto non solo eliminerà l’odore, ma igienizzerà completamente la superficie.

Lettura consigliata

Sarebbero pericolosissimi per cani e gatti questi fiori dall’aspetto delicato che sbocciano nei giardini in primavera

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te