Per ottenere un’abbronzatura da fare invidia ecco questi metodi naturali con cocco e aloe perfetti per un’estate al mare

Arrivano le vacanze e, quindi, anche le lunghe giornate al mare. Non solo per rilassarci, ma anche per fare il carico di vitamina D che durante l’inverno tende a diminuire. L’abbronzatura è parte del pacchetto vacanze e ad ogni occasione cerchiamo di ottenere quella perfetta. Non importa quanto ci proviamo, però, potremmo non riuscirci nella maniera che desideriamo.

Per ottenere un’abbronzatura da fare invidia ad amiche e colleghi potremmo seguire questi semplici consigli. Infatti, ci sono dei trucchi per raggiungere i risultati desiderati e non sempre sono dati direttamente dal sole.

L’abbronzatura parte dall’interno

Per prima cosa dobbiamo scegliere i cibi giusti. La prima mossa per un colorito invidiabile viene, infatti, dall’interno. In particolare, da alimenti ricchi di betacarotene. Per esempio, verdura gialla e rossa potrebbe essere una soluzione. Anche la vitamina B12 e gli acidi grassi insaturi hanno un ruolo importante nella nostra abbronzatura. Ben vengano quindi pesce, frutta secca e olio d’oliva nella nostra dieta. Infine, anche le vitamine A, C ed E potrebbero aiutarci ed è consigliato integrarle. Preferiamo cibi come albicocche e pomodori.

Anche esporsi nei giusti orari è fondamentale. Evitiamo assolutamente gli orari più caldi, quindi quelli centrali. Questo perché ci bruceremo temporaneamente, senza abbronzarci. Ricordiamoci, inoltre, che l’abbronzatura compare dopo circa 24 ore, in base al nostro tipo di pelle. Proteggiamoci sempre con la crema solare, perché ci donerà un’abbronzatura più duratura e migliore.

Si possono anche creare degli abbronzanti in casa come, per esempio, quello al mallo di noce. Ci basteranno 250 ml di olio di sesamo, un cucchiaio di curcuma e un cucchiaio di mallo di noce. Amalgamiamo e lasciamo riposare al buio e al fresco per circa 10 giorni. Questo olio ci potrebbe aiutare ad abbronzarci più velocemente e allo stesso tempo proteggerci.

Per ottenere un’abbronzatura da fare invidia ecco questi metodi naturali con cocco e aloe perfetti per un’estate al mare

Un altro metodo fai da te prevede l’utilizzo del cocco. Prendiamo due cucchiai di burro di cocco e due di cacao. Sciogliamoli a bagnomaria e mischiamoli insieme. Mettiamo il composto in un vasetto e utilizziamolo quando ci serve. Sarà facile da spalmare in quanto si scioglie con il calore della pelle.

Infine, l’ultimo trucco è quello di creare un’acqua abbronzante con l’aloe. Questa soluzione non solo facilita l’abbronzatura, ma rinfresca allo stesso tempo. In una bottiglia mettiamo 4 cucchiai di olio di cocco, 10 gocce di olio essenziale alla menta, 100 ml di acqua a un paio di cucchiai di gel all’aloe. Mischiamo il tutto e aggiustiamo l’acqua in base alla fluidità del composto. Con questi metodi naturali potremmo sfoggiare un’abbronzature invidiabile tutta l’estate.

Lettura consigliata

Addio punti neri con questi metodi naturali con uova e tè verde da fare in casa in pochissimi minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te