Per le cerimonie sempre più donne scelgono i pantaloni ma ecco tre regole per indossarli al meglio e sembrare elegantissime senza sacrificare la comodità

Scegliere cosa indossare a una cerimonia è una decisione sofferta per tutti, ma soprattutto per le donne. Vogliamo essere super chic e in tiro, oppure eleganti ma comode? Quale colore valorizza al meglio la nostra carnagione? E soprattutto, meglio la gonna o i pantaloni? Sono sempre di più le donne che a quest’ultima domanda rispondono senza indugio: i pantaloni. Sono più comodi, ci permettono di scegliere più liberamente le calzature, e spesso possono essere riutilizzati anche per occasioni meno formali.

Ma solo perché abbiamo deciso di abbandonare la gonna non significa che i pantaloni non necessitino di un po’ di attenzione per quanto riguarda lo styling e gli abbinamenti. Vediamo quindi poche semplici regole per essere sempre al top dell’eleganza anche se abbiamo scelto i pantaloni.

Attenzione al punto vita

La prima e più importante regola per indossare i pantaloni a una cerimonia è quella di prestare attenzione al punto vita. A seconda del nostro body type, il punto vita andrebbe valorizzato al massimo oppure “nascosto” concentrando l’attenzione sul resto del corpo. Come regola generale possiamo dire che per una cerimonia è meglio scegliere pantaloni a vita alta o medio-alta. Sostanzialmente banditi invece quelli a vita bassa.

Per le cerimonie sempre più donne scelgono i pantaloni ma ecco tre regole per indossarli al meglio e sembrare elegantissime senza sacrificare la comodità

La seconda regola è quella di scegliere un modello adatto a un’occasione formale, e abbinarlo sapientemente alle scarpe. La maggior parte delle donne punta su un modello ben preciso: i pantaloni a palazzo. Simbolo di eleganza e femminilità, i pantaloni a palazzo per le occasioni formali dovrebbero essere rigorosamente in tinta unita, ma hanno il grande vantaggio di poterli abbinare con quasi qualsiasi tipo di scarpa. Sì ai sandali sia con tacco che senza, e sì alle ballerine. Se siamo audaci possiamo anche abbinarli alle scarpe da ginnastica, ma soltanto se l’occasione non è molto formale.

Se culotte o a sigaretta meglio abbinarli con i tacchi

Per le cerimonie sempre più donne indossano i pantaloni, ma se il modello a palazzo non ci ispira, puntiamo senza timore anche su pantaloni culotte o a sigaretta. In particolare quelli culotte vanno sempre più di moda per occasioni formali e non. Per una cerimonia, meglio abbinarli a un top aderente e a scarpe con almeno qualche centimetro di tacco. Saremo certamente elegantissime.

Approfondimento

Questo elegantissimo accessorio che viene dal passato sta ritornando di moda e sarà il protagonista della nostra estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te