Per evitare la formazione dei calcoli renali attenzione a questi alimenti comuni ma pericolosi

Stando alle statistiche mediche negli ultimi anni gli italiani hanno dimostrato un pericoloso aumento di casi di calcolosi. Gli uomini la categoria più colpita soprattutto dopo i 60 anni ma anche le donne stanno aumentando nel numero di casi. Ovviamente l’alimentazione è ancora una volta importante nella prevenzione dei calcoli che possono diventare davvero fastidiosi e dolorosi. Per evitare la formazione dei calcoli renali attenzione a questi alimenti comuni ma pericolosi che portiamo in tavola così spesso.

Per evitare la formazione dei calcoli renali attenzione a questi alimenti comuni ma pericolosi

Le proteine della carne rossa e dei salumi sono potenzialmente molto pericolose per la formazione dei calcoli. Causano infatti una notevole acidificazione dell’urina e relativo aumento della presenza di calcio. Accoppiata che permette la formazione di calcoli e acidi urici alla base del problema.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 14,25%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Anche la predisposizione genetica ha il suo ruolo

Attenzione però che come spesso accade in medicina anche la predisposizione genetica ha la sua importanza e avere dei parenti diretti che soffrono di calcoli deve accendere una spia di allarme. Gli stessi medici sottolineano in questi casi di ereditarietà come sia importante sottoporsi ai test e agli esami preventivi.

Bere tanta acqua è ancora una volta il consiglio migliore

Ancora una volta per evitare che il calcio si accumuli troppo nelle urine uno dei sistemi preventivi più semplici ed efficaci è quello di bere tanta acqua. Attenzione invece soprattutto col caldo a non abusare di bevande zuccherate perché gli zuccheri favoriscono l’aumento di peso. E l’aumento di peso è direttamente collegato alla produzione di calcoli e al deposito di calcio nell’organismo.

Bere è talmente importante per i medici che secondo le statistiche ogni bicchiere d’acqua che assumiamo riduce di oltre il 10% la possibilità che si formino i calcoli. E bere di più in estate è ancora più importante perché il sole e la vitamina D tendono a farci produrre calcio importante per le ossa ma pericoloso per i reni.

Approfondimento

Svelati finalmente gli alimenti che rinforzano i batteri buoni dell’intestino contro quelli cattivi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te